3051 visitatori in 24 ore
 379 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33319 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Racconti straordinari

Edgard Allan Poe, scrittore statunitense, viene considerato uno dei rappresentanti più importanti del genere gotico, (leggi...)
€ 0,99


Rosy Marchettini

Il Ricordo di Lei

Impressioni
I piedi affondano
nell'asfalto bollente
in questo caldo agosto,
cerchi frescura là, nel parco

Seduto sulla panchina
stai a guardare
un mondo che non assomiglia
a quello dei ricordi,

il tuo era in bianco e nero
fatica e sudore
per portare una misera paga
in quella casa del popolo
però quando la stringevi a te
tutto si colorava

Alzi un braccio, tendi la mano
come a voler afferrare qualcosa,
forse un'immagine di ieri,
le labbra si schiudono
mormorano un nome, il suo

Chini il capo, asciughi la fronte
con il tuo fazzoletto bianco
ti guardi intorno, non c'è nessuno
scuoti il capo e sorridi

Non importa se ti han dimenticato,
se in città ti han lasciato
a te basta una tazza di latte
ed il ricordo di lei...


Club Scrivere Rosy Marchettini 13/08/2009 07:56| 21| 4469


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cuccu Anna Maria - Angela Rainieri
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«A tutte le persone anziane che sono in città senza che nessun parente se ne prenda carico»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Quanta pena nell'osservare la solitudine degli anziani. Difficile gestire i ricordi quando sono culla dei loro pensieri e rifugio da adottare. Fa riflettere, profonda e molto sentita.»
Daniela Messana (13/08/2009) Modifica questo commento

«ROSY, COMPLI MENTI, MI HAI FATTO PIANGERE, NON BASTA IL MIO CUORE TRISTE PER TANTI EVENTI, MA TU CON LA TUA POESIA SEI RIUSCITA, A FARMI PIANGERE, SI, MA HO PENSATO CHE CI SONO GENTE, COSI SOLI, CHE HO VERGOGNA DI ME STESSA, HO IL FREDDO ADOSSO DI COME HAI SAPUTO METTERE IN VERSO UN AMORE D'UN TEMPO, UN VISSUTO UN RICORDO, E LA SOLITUDINE D'UN OGGI, STRAZIANTE ESSERE SOLI, DA VECCHI, MIO dIO, SONO ANCORA COMMOSA, MOLTO SENTITA,»
Jeannine Gérard (13/08/2009) Modifica questo commento

«Commovente e vera. Oggi purtroppo, la persona anziana è trattata come una cosa che non serve più...nel cuore e nell'anima, un bagaglio di ricordi, un amore che se ne andato e che si attende di raggiungere, perché il presente è sempre più inospitale per chi ha vissuto altri tempi con altri ritmi... Molto bella.»
Ulisse (13/08/2009) Modifica questo commento

«Le rimembranze, ricordi dei tempi passati, di un amore mai tramontato; versi stupendamente profondi e coinvolgenti; poesia molto bella ed apprezzata, così come è apprezzato il ricordarsi di Loro, o meglio, DI NOI!»
Paolino (13/08/2009) Modifica questo commento

«Non importa se lo hanno abbandonato e siede su una panchina, l'importante è che abbia la sua tazza di latte e soprattutto il ricordo di lei. Intensa e toccante. Stupenda.»
Cuccu Anna Maria (13/08/2009) Modifica questo commento

«La vecchiaia... che brutta tappa della nostra esistenza. Ma il male maggiore è la solitudine che prova un uomo di una certa eta' che non ha piu' affetti e né comprensione. Considerato come una foglia secca, che non produce e né è utile alla Societa'. Ma ha seminato molto nella vita e vorrebbe farlo ancora... nonostante le sue mancate forze! Apprezzatissima Rosy.»
Tonia (13/08/2009) Modifica questo commento

«Grande riflessione per un problema molto reale... li vediamo queste persone ...smarrite nel loro sguardo a riflettere che tanto è cambiato da quei giorni lontani...
Soli... aspettano qualcosa... qualcuno... che non verrà...possono solo ricordare...
Molto apprezzata.»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (13/08/2009) Modifica questo commento

«Profonda... compassione, in senso latino... una senibilità che avvicina, che colpisce. Ben scritta, molto piaciuta»
Club ScriverePaolo Ursaia (13/08/2009) Modifica questo commento

«sto con Ursaia e con la Gerard. dico solo, in più, che tu devi avere un gran cuore.
PS. OK anche Zero.»
Club ScrivereMau0358 (13/08/2009) Modifica questo commento

«il ritratto è struggente. un capo imbiancato e spalle curve, occhi vitrei alla lacrima pronti sollecitati da un passato che preme, gli premono i ricordi e gli affetti, incontaminato l'amore per una compagna mai voluta slegare. poi, quel fazzoletto, accuratamente piegato nella tasca, ci sono case dove i vecchi non possono restare ma ci sono cuori pronti ad accoglierli, come il tuo.»
Orma Detruria (13/08/2009) Modifica questo commento

«Toccante ritratto d'una realtà vergognosa, dove regna l'indifferenza ed i valori della saggezza si sono persi.
Una poesia profonda e sublime nei versi, uno sguardo verso un domani che potrebbe essere di tutti noi.
Meravigliosa quanto amara riflessione.»
Kiaraluna (13/08/2009) Modifica questo commento

«Ogni vecchio è il mio, quello che vado a trovare in camposanto. Sulla sua figura fermi il canto a scandire la smorfia di dolore, il gesto istintivo della mano, il fazzoletto in fronte ad asciugare ancora un palpito di vita, sulla panchina amica, colma di solitudine, con la quale s'incontra il nostro per mettersi a parlare col silenzio che tutto intorno gira. Silenzio intorno a sé, oltre quella panchina, perché la fretta non l'ha mai tradita mentre tutto trascina verso l'insulso correre, in una squisita e torbida, dolce imbecillità giammai sopita che dell'esistenza fa solo un pista. Tutto da un pezzo é fermo, e in quella mente stanca e intorpidita rimane solo un nome, un'eco già lontana che neanche il giorno torbido la chiama e la profana»
Gesuino Curreli (13/08/2009) Modifica questo commento

«Versi che toccano il più profondo del cuore e riescono a creare un vivido ritratto di questi poveri anziani che vengono lasciati da soli... a vivere di cose semplici e di ricordi... Profonda, struggende, meravigliosa e da conservare.»
Club ScrivereAngela Rainieri (13/08/2009) Modifica questo commento

«D'estate gli anziani, per molti, diventano un peso perché è necessario andare in vacanza e non ci si può curare di loro. Li chiamano i vecchi, anche negli articoli di giornale, e nessuno sembra ricordare che sono persone con un vissuto fatto di fatica ma anche d'amore. E' l'amore che manca alla persone anziane ...è soltanto l'amore. Hanno bisogno di così poco per vivere ma è necessario amarli... perché si sentirà la loro mancanza sempre troppo tardi! Questa poesia è bella ma mi ha scombussolata moltissimo perché è un tema che mi sta tanto a cuore...»
Anna Maria Obadon (13/08/2009) Modifica questo commento

«Versi che hanno saputo cogliere una realtà non lontana da noi, basta uscire per strada e nei giardinetti vedi quel signore anziano con il bastone alzare gli occhi al cielo e sospirare... Parlare poi con queste persone fa bene all'anima, sanno ascoltare. Rosy veramente apprezzata e sentita»
Club ScrivereLina Sirianni (13/08/2009) Modifica questo commento

«Che tristezza pensare che, ahimè, a migliaia, le persone anziane, vengono abbandonate per le "irrinunciabili" ferie d'agosto. Mi chiedo: gli anziani che non hanno fatto vacanze non campano comunque? Poeisa toccante e tenera nella figura del vecchietto che ricorda... Davvero piaciuta!»
Libera Mastropaolo (13/08/2009) Modifica questo commento

«Io vedo nei giardini vicino casa mia moltissimi anziani a spasso con le badanti.
Una realtà tristissima perché per alcuni di un cane ti puoi liberare ma un anziano... lo devi in qualche modo sistemare! Molto, molto bella.»
Antonella Bonaffini (13/08/2009) Modifica questo commento

«Non è facile vivere solo con i ricordi nel cuore, ma in periodi come questi riescono a riempire in maniera particolare quegli attimi di vita che altrimenti farebbero cascare in quel baratro difficile poi da risollevarci. Un argomento quest'oggi che mi ha toccato profondamente, avendo passato anni in visita ad una casa di riposo – quanti vecchiettini mi hanno dato la mano, quanti sorrisi ho ricambiato, quante frasi lasciate a metà... – una su tutte "SENNO' SI MUORE" – una poesia ho scritto tempo fa su queste parole.»
Club ScrivereBerta Biagini (13/08/2009) Modifica questo commento

«Ci sarebbe da scrivere un'enciclopedia su questo argomento.
Il problema è sempre quello, sempre il solito ovvero l'egoismo insito in tante persone che a volte consideri amiche ma che in realtà amiche non sono.
una lirica di grande impatto sociale.»
Club ScrivereCarlo Sorgia (13/08/2009) Modifica questo commento

«Una grande umanità si dispiega in questi pregevoli versi, tratteggiati con semplicità ma pregni di intensa forza espressiva. Partcolarmente toccante la chiusa. Un componimento poetico stupendo, sia per quel che concerne lo stile, fluido e gradevolissimo, sia per quanto attiene al contenuto che funge da monito, ricordo ed insegnamento.»
Carla M Casula (14/08/2009) Modifica questo commento

«Un tema importante, sentito sopratutto in questi tempi... per una poesia come sempre emozionante e bellissima. Brava( anche e ormai è inutile dirtelo!»
AlexMen (14/08/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it