4128 visitatori in 24 ore
 131 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il ventre di Napoli

Le strade sono luride e le case fatiscenti. Nei vicoli si agitano mercanti di avanzi ed agenzie di pegni. Questo è il (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Auguri Figlia Mia Uomini
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco vestito
da sposa

E' tanto giovane,
eppure è donna
pronta
ad esser moglie,
ad esser madre

Indicibile il dolore
che questo
mio vecchio cuore
deve sopportare

La mano sotto il braccio,
primi passi
nella navata centrale

Lui è là che sorridente
l'attende
io, mastico fiele
mentre sorrido
lasciando che posi
la sua mano
sul braccio
giovane e forzuto
di colui che mai
l'amerà più di me

Tornerò a casa,
stasera,
non riceverò
il bacio
della buona notte

Scende una lacrima,
non la scanso


Rosy Marchettini 27/01/2010 00:20| 29| 30497 30206


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cuccu Anna Maria - Angela Rainieri - Fabrizio Diotallevi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Il matrimonio della figlia vissuto da un papà...»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Supendi versi, dolci e tanto emozionanti, tutti ci ritroviamo in queste splendide descrizioni, nelle veste di figlie amate da un padre che ci ha insegnato i valori quelli veri. Sempre . Stupenda l'emozione trasmetta. Mi inchino alla tua bravura»
Daniela Pacelli (27/01/2010) Modifica questo commento

«questa poesia è fenomenale, anche la mia lacrima non la scanso, non ci penso neppure.
Strepitosa per intuizione, per forma, per quel profondo senso di gioia e velato dispiacere che solo un genitore in quella situazione può provare.
Meraviglia!»
Fabrizio Diotallevi (27/01/2010) Modifica questo commento

«Ancora una volta riesci magistralmente nella tua metamorfosi...
Mirabilmente... con tutta la tua facilità espressiva hai saputo coglieri quei pensieri che risiedono nella mente di un uomo... di un padre... il padre della sposa...
a saper viaggiare nelle sue emozioni...
Sono così vere le tue sensazioni...
Apprezzatissima...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (27/01/2010) Modifica questo commento

«cosa aggiungere altro? molto bella in una solitudine maestosa e diversa nella estrema semplicità di quell'attimo così intenso e personale»
jan (27/01/2010) Modifica questo commento

«Con la consueta chiara maestria la poetessa ci racconta del matrimonio, entrando nei panni del padre della sposa e, da fine psicologa, esplora i sentimenti dell'uomo. Una cascata di emozioni raccontate in presa diretta: gioia, commozione, nostalgia e qualche lacrima da "scansare" con orgoglio maschile.
Meraviglioso canto dell'amore paterno, capace di trasferire al lettore l'atmosfera del matrimonio in modo pieno, senza l'ausilio di artifizi retorici, dai quali, spesso, la poetessa rifugge pur regalandoci versi di grande lirismo. Applausi e grano agli sposi, applausi alla Marchettini, meritatissimi.»
Gianni Marras (27/01/2010) Modifica questo commento

«Versi di rammarico e malinconici di un padre nell'accompagnare all'altare la propria figlia ...i figli crescono e prendono il volo... dobbiamo farcene una ragione
e sperare che siano felici
molto bella»
Danielinagranata (27/01/2010) Modifica questo commento

«Versi che mi hanno fatto ricordare lo sguardo di mio padre nel momento in cui i suoi occhi si scontrarono con il futuro genero, nell'attimo in cui dovette lasciare il mio braccio. Graditissima e particolarmente viva.»
Club ScrivereBerta Biagini (27/01/2010) Modifica questo commento

«Con sensibilità e maestria la nostra autrice ha saputo ben descrivere lo stato d'animo di un padre durante il matrimonio della figlia...
Versi meravigliosi e veri che mi hanno profondamente commossa. Bellissima, da fiocco.»
Club ScrivereAngela Rainieri (27/01/2010) Modifica questo commento

«Dolcissimo incanto sentimentale di un genitore verso una figlia che si sposa. Versi bellissimi che racchiudono tutto l'amore possibile e anche la consapevolezza di quello che può riservare la vita -c onsci che l'amore genitoriale di sicuro è il più grande che ci possa essere. Apprezzatissima!»
Raggioluminoso (27/01/2010) Modifica questo commento

«Credo tu abbia centrato lo stato d'animo che appartiene ad ogni padre che accompagni la figlia... molto bella!»
Antonella Bonaffini (27/01/2010) Modifica questo commento

«Stupenda descrizione di stati d'animo che penso indimenticabili... e che purtroppo non potrò mai vivere (ho un figlio maschio). Commovente e vera. Ed è eccezionale come Rosy sappia identificarsi nelle emozioni dell'altro sesso. Piaciutissima.»
Club ScriverePino Tota (27/01/2010) Modifica questo commento

«Sono momenti e stati d'animo particolari questi del distacco della figlia "donata" in sposa. Sentimenti seppur un poco possessivi dobbiamo in ogni caso rispettare. Versi molto bene impostati e cadenzati. Piaciuta,»
Francesco Scolaro (27/01/2010) Modifica questo commento

«Penso che questi versi colgano perfettamente l'emozione dei padri nei confronti delle figlie che si sposano e il loro pensiero riguardo ai mariti. Intensamente profonda ed evocativa. Stupenda.»
Cuccu Anna Maria (27/01/2010) Modifica questo commento

«Sono strappi dolorosi i cambiamenti della vita, quando una figlia lascia la casa paterna rompendo il quotidiano, cosa che non tutti i padri riescono ad accettare. E il giorno più bello si trasforma per loro in un calvario.
Delicata ed elegante, piaciutissima e apprezzata.»
Kiaraluna (27/01/2010) Modifica questo commento

«versi sentiti, profondi, stupendi... che esprimono in modo sublime il conflitto di sentimenti che diventano emozioni dirompenti. Chiusa che è un lampo e un tuono insieme e ancora la calma dopo ... l'accettazione di una lacrima per questo sconvolgimento muto che urla!»
Grazia Longo (27/01/2010) Modifica questo commento

«una bella poesia con una dedica speciale. gustata dal primo all'ultimo verso, con grande affetto. sempre più in alto vola la tua bravura.»
Salvatore Ferranti (27/01/2010) Modifica questo commento

«La presente poesia, si snoda lungo un percorso malinconico, le cui note sono velate dai ricordi. Il matrimonio di un figlio, per quanto possa essere una gioia immensa è, per un genitore, pur sempre motivo di tristezza in quanto all'improvviso si avverte una forte solitudine per il suo allontanarsi.
Le immagini che si susseguono, sicuramente avvolte di felicità, lasciano traspire dagli occhi la forte nostalgia, così come scrive questa autrice, pensando a cosa ne farà un padre quando, alla fine della giornata ritornando a casa da solo, di questa solitudine nell'anima.
Il finale è commovente "scende una lacrima/ non la scanso"... perché è in quel momento che ci si lascia andare in un pianto liberatorio! Splendida!»
Club ScrivereRita Minniti (27/01/2010) Modifica questo commento

«Bella, dolce e tenera situazione, esposta con versi caldi dolci, intensi e scorrebvoli. Poesia apprezzatissima e molto coinvolgente!»
Paolino (27/01/2010) Modifica questo commento

«Sempre originali spunti e sensazioni immediate e profonde ci dona quest'autrice inesauribile che, descrive abilmente, stati d'animo ed emozioni sgorganti dal profondo del cuore...
Apprezzatissima poesia»
Silvia De Angelis (27/01/2010) Modifica questo commento

«Che bella e che bel pensiero che hai avuto Rosy! Raccontare in versi la gioia e il dolore di un padre, per una donna e mamma non sempre è così facile, ma tu sei Maestra d'emozioni sia sul lato femminile che in quello maschile. Che dire ...sei fantastica!»
RaggiodiSole (27/01/2010) Modifica questo commento

«adoro la sensibilità dell'autrice diceva Eduardo De Filippo, per un padre quando si sposa la figlia femmina è un pezzo del cuore che se ne va,
e in questi stupendi versi la sensazione arriva immediata
straordinaria poesia straordinaria l'autrice»
Giovanna De Santis (27/01/2010) Modifica questo commento

«Non riesco a commentarla... ma ci tengo a scrivere che questa autrice sa donare tanto, molto... Grazie Rosy.»
Pp (27/01/2010) Modifica questo commento

«Versi bellissimi e di una tenerezza infinita... molto veri nella loro disarmanete semplicità... Per ogni genitore vivere il giorno delle nozze del proprio figlio è un momento di gioia intrisa con il dolore... è uno strappo al cuore che fa tanto male... E il gioco della vita continua... Bellissima, da conservare.»
Carmelita Morreale (27/01/2010) Modifica questo commento

«Per un padre è sempre triste doversi separare da una figlia quando si sposa... Non potrà godersela come ha sempre fatto... Mi ha toccato questa poesia nel profondo per una serie di episodi miei... Bellissima davvero Rosy. Dentro quei persi c'e tutto l'amore di un padre...»
Massimiliano Aci (27/01/2010) Modifica questo commento

«Ma quella figlia, non dimenticherà mai quel padre, anche se in questo giorno, sembra non avere occhi che per il suo giovane sposo, l'amore nutrito per lui non potrà finire mai, come invece potrebbe per "l'Altro".
Come sempre, ti sei addentrata nell'animo, di un uomo, un padre in questo caso, e ne hai colto perfettamente il sentire.
Bella, bella, bella...»
Antonella Scamarda (27/01/2010) Modifica questo commento

«Colto in pieno il sentimento di un padre per la figlia ed il suo futuro marito, ma per i padri è così ... non crederanno mai che possa esistere un altro uomo capce di marela loo figlia più di loro.»
Azar Rudif (27/01/2010) Modifica questo commento

«Con sensibile introspezione umana l'autrice ci descrive lo stato d'animo di un padre quando si sposa la figlia... E coglie nel segno. Molto apprezzata per la lettura del complicatissimo rapporto uomo- donna in chiave filiale.»
Clodiaf0904 (27/01/2010) Modifica questo commento

«I figli per noi genitori sono sempre bambini e per un padre il matrimonio di una figlia a volte può essere vissuto come una specie di tradimento. Il distacco dai figli che crescono è duro, ma bisogna accettarlo... Riesci sempre a scavare nell'animo umano e a immedesimarti negli altri perfettamente. Molto bella»
Rossella Gallucci (27/01/2010) Modifica questo commento

«Questo tuo regalo, proprio oggi, mentre anch'io pensavo a mio padre, che mi adorava e che non ha vissuto abbastanza per "masticare fiele" il giorno delle mie nozze... Io, figlia unica e "maschiaccio", orfana a otto anni di un padre che ancora oggi sogno ogni notte con le lacrime agli occhi...
Questa tua, me la porto via, così me la potrò tenere sotto il cuscino immaginando che e l'abbia scritta lui...»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (27/01/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Uomini
Sono Padre
Sono Gay
Cerco Aiuto
Issate La Bandiera
Uomo
Son Contadino e Me Ne Vanto
Lolita
Lei o L'altra
In Bilico
Novantesimo Minuto
Auguri Figlia Mia
Senza Un Dio
Je M'Accuse
Regina Del Mio Tempio
Non Chiamatemi Eroe
Divorzio, Io!
Rimpianto
Io, Si
This Is It

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it