3025 visitatori in 24 ore
 376 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33319 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Cosima

Il romanzo "Cosima" è basato sulla vita della stessa Deledda. Racconta la storia di una giovane donna, (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Notti Buie

Morte
Notti stanche a guardare
chi alla vita dice addio

Sorrido, ma è sorriso amaro,
parlo con Dio... pare non ascolti

In quel corpo non v'è
vigore alcuno, né voce
per urlar il dolore
di una morte bieca

Assurdo lo scomporsi di
un corpo vissuto oltre i
limiti di umana clemenza

Resiste alla fame che non c'è,
alla sete insoddisfatta,
abbandonata e sola
in quel colorato letto,
chiusi gli occhi
bocca aperta in rantoli
che fan paura

Io, assisto senza
nulla poter fare,
al lento morire
di un'anima che ho amato...

Club Scrivere Rosy Marchettini 10/01/2009 08:48| 20| 5282

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«mia zia fa su e giù dall'ospedale adesso è a casa e l'alimento con una siringa e qualche cucchiaino di omogeneizzato... perché non sa più deglutire...
domani compie 94 anni... non riesco a vederla ridotta così, forse è egoismo, forse paura... quel rantolo non mi fa dormire e ...
»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Versi giustamente amari che aggrediscono l'anima per una situazione di estremo dolore che sconvolge i sentimenti più profondi. Mai una poesia è stata compresa e condivisa così a fondo. Piaciuta.»
Anna Maria Obadon (10/01/2009) Modifica questo commento

«Fatti coraggio e pensa che nei momenti di massimo dolore forse le nostre umane risorse hanno la capacità di vincere il dolore sognando e facendo scorrrere nel cuore e nella mente le pagine più belle e più emozionanti che abbiamo vissuto»
Angela (10/01/2009) Modifica questo commento

«Versi che entrano nel cuore donando una tristezza indescrivibile, mi riportano indietro nel tempo. Fa veramente male al cuore assistere persone di una certa età negli ultimi giorni della propria vita, forse loro, chissà, neanche soffrono - almeno lo spero - ma la sofferenza che alberga in noi è qualcosa di tremendo. Come si fa a non essere vicino a chi in questo momento sta soffrendo...»
Club ScrivereBerta Biagini (10/01/2009) Modifica questo commento

«E' triste vedere le persone che abbiamo amato morire lentamente in un letto di ospedale. Drammatica e intensa. Apprezzata nella sua drammaticità.»
Cuccu Anna Maria (10/01/2009) Modifica questo commento

«essere sensibili, non significa essere egoisti... Non preoccuparti, questo tuo dolore morale, e quello suo fisico, non saranno eterni... stringere solo un po' i denti... e andare avanti... scrivendo poesie belle come questa...»
Ernesto (10/01/2009) Modifica questo commento

«Difficile, dura, sentita sulla pelle... molto piaciuta nel suo tono volutamente dimesso...»
Club ScriverePaolo Ursaia (10/01/2009) Modifica questo commento

«l'impotenza dinanzi al dolore di chi vogliamo bene ci fa sentire inutili. Ma basta solo una carezza, una mano che stringe l'altra. Morire non è terribile lo è morire da soli.»
maria tramontana (10/01/2009) Modifica questo commento

«Versi pieni di dolore e amore nello stesso tempo, un urlo soffocato e una preghiera. Versi dal tono pacato e stanco... Piaciuta moltissimo»
Veleno (10/01/2009) Modifica questo commento

«Di fronte a questi episodi ci sentiamo
sempre impotenti
parliamo con DIO e sembra che
non ci ascolti
sono momenti difficili e tristi
poesia che mi è arrivata
mi ha commosso
apprezzata e condivisa.»
Danielinagranata (10/01/2009) Modifica questo commento

«Donna che con la forza dell'amore solleva il mondo, ora sono legate le sue mani, il non poter soccorrere chi si ama soffre per te è una ferita all'anima, giusta e condivisa la tua amarezza, una preghiera per lei,»
Club ScrivereLina Maria Cino (10/01/2009) Modifica questo commento

«Assistere alla fine di chi ci ha amato ed è stato da noi corrisposto è qualcosa di terribile che toglie il respiro... dinanzi al nostro soffrire però il loro... dolcissima versi Rosy»
Antonella Bonaffini (10/01/2009) Modifica questo commento

«un pensiero che guarda al dolore per chi soffre e non si può che essere impotenti o poco poter far solo l'amore e l'affetto che non mancherà mai.»
Giovanni Monopoli (10/01/2009) Modifica questo commento

«entrano dentro questi versi... e in me sono vivi... riflettono il dolore... ma ...
e nn vorrei apparire cinica, o insensibile, cosa che non sono nemmeno lontanamente... perché capisco il dolore...
ma prova a pensare... lei ha vissuto...!
che sia stata una vita lunga dolorosa, travagliata o serena e piena, saranno pagine stupende che vi ha regalato, da poter ricordare ogni giorno...
lo so... la vecchia signora dalla falce in mano fa sempre timore e porta dolore al petto per chi resta... di ogni età di tratti...

molto profonda e toccante...»
Rosa Leone (10/01/2009) Modifica questo commento

«Vedere la vita che dolorosamente abbandona il corpo di una persona amata ci fa sentire impotenti... Noi possiamo solo con la nostra presenza far sentire loro che non sono soli... Molto sentita»
Maria Gabriella Trevisan (10/01/2009) Modifica questo commento

«E' triste ma fa parte purtroppo delle vita.
Questi versi mi aiutano a capire alcuni versi della canzone del grande De Andrè ''quando si muore si muore soli''
Ma Dio ascolta è solo che noi a volte siamo sordi e non sentiamo
Verso la fine della nostra vita terrena si farà fatica ad abbandonare questo nostro involucro si cerca di mantenerlo ad ogni costo come quando ad ogni costo in altra occasione abbiamo faticato a dover lasciare l'involucro che è stato il ventre della nostra mamma.
Poesia molto intensa che fa riflettere.»
Club ScrivereCarlo Sorgia (10/01/2009) Modifica questo commento

«...Rosy... la morte è un processo naturale e sa fare male, è vero... ma si deve accettare come si accetta la nascita...
Ti abbraccio forte»
Frammento (10/01/2009) Modifica questo commento

«E' triste assistere chi sta morendo, sembra che Dio non ascolti la tua preghiera, e forse anche la sua, ma non è vero, Dio è accanto a te e a tua zia per aiutarla al grande passo
Versi intensi, amari, tristissimi ma molto belli
Piaciuta e apprezzata molto»
Luisa (10/01/2009) Modifica questo commento

«Una delle tristezze che la vita ci riserva é l'atto finale "la morte", ineluttabile la nera signora giunge quando meno ce l'aspettiamo, ed a volte per mero capriccio della sorte alcuni restano per giorni o addirittura mesi ed anni, vedi "Luana", sospesi tra la vita e la morte... nulla si può fare in questi casi se non un render meno doloroso l'ultimo viaggio... la nostra poetessa é colpita nell'intimo, ed il suo dolore é palese... ma... l'unica cosa che lei può fare é starle vicina. molto bella e soprattutto riflessiva.»
Club ScrivereRasimaco (10/01/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it