3255 visitatori in 24 ore
 340 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33328 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7553 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Tutti i sonetti romaneschi

L'opera del Belli, principalmente nota per la produzione dei suoi sonetti in dialetto, rappresenta con felice sintesi la (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Dio

Riflessioni
Domande profonde
tartassano la mente
non trovo riposo
che mi faccia riposare,
incongruenze e misfatti
fan sì che, come cieca,
a tentoni cammino
per i vicoli dell'esistenza

Sono giunta ad oggi
perché delle fede
ero paladina
Gesù,
il miglior amico
Maria,
la Madre dell'umanità

Dio...
dove è rivolto
lo sguardo di Dio
quando nel fango
scopro volti di bimbi
tra zolle, intrise di sangue
corpi forati da proiettili,
inaudite violenze
tra mura domestiche,
madri che uccidono
chi han partorito,
padri che per odio e rancore
decapitano esistenze filiali

Dio...
dove è rivolto lo sguardo
di quel Buon Padre
mentre onde anomale cancellano
interi villaggi,
capi di governo
stuprano i propri popoli,
figli sgozzano
i propri padri

Dio,
ridonami la fede in Te

Passi nel vuoto,
i miei,
perdona le titubanze
di questo cuore,
dammi terreno su cui
camminare decisa

Non condannarmi
per quest'anima
che più non sopporta
udire le urla
che stanno riempiendo
il mondo

Dio...


Club Scrivere Rosy Marchettini 17/02/2011 00:10| 20| 5827

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Ci sono momenti in cui la fede in Dio Padre vacilla, mentre in Gesù e la Madonna no... non condannatemi
GRAZIE, grazie a tutti voi per aver fatto si che fossi l'autrice della settimana, non me lo aspettavo, GRAZIE
»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Dio?
Forse è occupato aricevere incenso e messe, forse fa andare il suo sguardo su qualcosa di più interessante che vedere stupidi che si macellano l'un l'altro per avidità e ignoranza. Forse... dopo tanti insegnamenti e tante redenzioni elargite agli uomini, si è stancato di avere a che fare con sciacalli travestiti da persone. Bellissima lirica, complimenti.»
Gianny Mirra (17/02/2011) Modifica questo commento

«...mistica implorazione la tua... grande autrice... molto ed efficace, sempre.»
mario calzolaro (17/02/2011) Modifica questo commento

«Ma quando ormai sembra di averla persa, proprio allora ti aggrappi con più verace Forza. No, anche Dio Soffre per le nefandezze degli uomini, di coloro che ha creato per la bellezza e per la felicità...I loro corpi martoriati ingiustamente, chiedono a Lui giustizia e soccorso. Ed Egli Ascolta, Ascolta, Ascolta, ma il Suo Agire è frenato dall'Ambizione, dall'Egoismo, dalla Malattia dalla Testardaggine degli Uomini. Ma l'ultima Parola non è quaggiù sulla Terra, non quaggiù troveremo Giustizia, ma in Cielo solo in Cielo... Chi sarà stato provato e umiliato sulla Terra come Gesù...Egli brillerà in Cielo per Tutti. Poetessa, mi hai fatto commuovere e mi hai fatto comprendere che sei ad un passo dalla Vera Fede. Rose per te. Grazie.»
Mimì (17/02/2011) Modifica questo commento

«sono commosso e onorato di averti letto il mio cuore e con te... una splendida poesia... in spirituale sentimento di umano sentire... che gioia doni al mio povero cuore sentire così splendide parole... grazie... magnifica e splendida ...poetessa...»
Splendido Leotta Michele (17/02/2011) Modifica questo commento

«E' umano farsi queste domande e non credo che ci sia nulla da condannare. Questi versi di un anima profondamente sensibile mi hanno commosso e profondamente toccato. Complimenti autrice della settimana... tu scrivi con il cuore.»
Vilma (17/02/2011) Modifica questo commento

«si dice in questi casi che l'uomo non può accedere ai disegni dell'Entità superiore, né tanto meno può spiegarsi la presunta assenza di unDio misericordioso negli eventi tragici della Storia. Magra consolazione per la nostra mente"limitata"e per il nostro cuore che soffre! Lirica stupenda che condivido in ogni parola. Un abbraccio...»
laura salvatori (17/02/2011) Modifica questo commento

«Bella invenzione ecclesiastica il libero arbitrio
che ci ha portati dove siamo.
se veramente siamo creature di dio credo
che pilato lo abbia plagiato
ci ha creati poi se ne è lavate le mani.
per me sfiora l'assurdo
ma tu grande rosy con questa poe
dai la misura della tua anima.»
Enio Orsuni (17/02/2011) Modifica questo commento

«Ho sempre ammirato chi riesce ad esprimere, pure tra ragionevoli dubbi, la propria forza nella Fede... una fede che ho cercato di analizzare approfondendo la conoscenza di vari credo religiosi ma, e di ciò me ne rammarico, senza mai riuscire a trovare una seppur minima luce per illuminarmi... credo profondamente nell'anima ma non riesco ad identificarne la sua forza in una entità superiore...
Stupenda lirica Rosy, lodevolissima e profonda!»
Club ScriverePino Tota (17/02/2011) Modifica questo commento

«Molto bella questa invocazione a Dio che molto spesso ci chiediamo, ma dov'è in mezzo a questo macello di mondo... io penso che Dio c'è perché spesso succedono anche cose belle che nessuno si aspetterebbe, ma soprattutto penso che non sia Lui a decidere, ma noi ed anzi le sue lacrime nel vedere i suoi figli così sono amare e pesanti... condivisa molto bella espressioni intense ed intense emozioni... grazie...»
cristina biga (17/02/2011) Modifica questo commento

«Quanto tempo dedichiamo a Dio durante la nostra esistenza? In quale momento sentiamo la necessità di invocarlo? Dio non esiste soltanto nel dolore, ma vuole essere partecipe della gioia della nostra vita. Nella società di oggi, Dio diviene importante solo nel momento di difficoltà. Questo è l'errore umano che mai abbiamo avuto il coraggio di ammettere. L'essere lontani da Dio non ci permette di essere a contatto con lui. Quando saremo capaci di amare Dio in maniera incondizionata forse qualcosa cambierà e la nostra prospettiva sarà più radiosa.»
Lorenzo Modi (17/02/2011) Modifica questo commento

«Si è portati, istintivamente, ad allontanrsi dalla fede, esasperati dai misfatti e dalle violenze che proliferano nel globo... chiudendosi in un'arida freddezza che fa davvero male all'anima...»
Club ScrivereSilvia De Angelis (17/02/2011) Modifica questo commento

«Tante domande affollano la nostra mente
domande a cui non riusciamo dare risposta
DIO dove sei?
quante volte intorno a tutto questo orrore che ci circonda
ce lo chiediamo
profonda e intensa»
Danielinagranata (17/02/2011) Modifica questo commento

«Una lirica, una preghiera... una grandezza d'anima, rispolvera il cuore in questi accorati e giustamente sdegnati versi verso questo mondo, che di umano non possiede più neanche il nome... la fede vacilla... ma è l'uomo che possiede il male e stupra ogni giorno il dolore! Bellissima riflessione!"!»
Club ScrivereGiorgio Dello (17/02/2011) Modifica questo commento

«non sei solo tu a chiederti tutti questi perchè...e la fede dice di credere senza domandarsi, ma è difficile quando intorno a noi c'è sofferenza, quando i prepotenti cercano di calpestare i più deboli, quando l'ingiustizia alimenta il mondo... allora ci si domanda "ma c'è un Dio e se c'è come può permettere tutto questo?"»
Club ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 (17/02/2011) Modifica questo commento

«Una preghiera parte come un urlo straziante dal profondo dell'anima fino ad arrivare al cielo! Ma i responsabili di tutte questi orrori sono gli uomini, Dio per me assiste inorridito al nostro libero malvagio arbitrio! Un bacio, straziante e meravigliosa lirica!»
Dany Blasi (17/02/2011) Modifica questo commento

«vacilla la fede in Dio Onnipotente dinanzi all'orrore, ma l'uomo di ciò è responsabile il Signore ha creato la mente per scindere il bene dal male,
poesia che pervade emozionando profondamente, magnifica la stesura!»
Giovanna De Santis (17/02/2011) Modifica questo commento

«un dialogo fitto a due... profondo una preghiera un'invocazione... per chiedere il perche'...di tutto questo male che abita il mondo... intima e mistica... bellissima»
Club ScrivereMidesa (17/02/2011) Modifica questo commento

«Tanti quesiti a cui non riusciamo a dare risposta...
Lirica apprezzatissima, complimenti!»
Luigi Arcopinto (17/02/2011) Modifica questo commento

«Spesso accade che la mente non trova riposo, i pensieri bussano alla porta del cuore, ma arriva una riflessione, una luce, una certezza, qualcuno dall'altro ci aiuterà a ritrovare un po' di noi e di saggezza. Molto condivisa, complimenti Rosy!»
Daniela Pacelli (17/02/2011) Modifica questo commento

«La storia di un mondo che sembra andare alla rovina si delinea i questi versi che lasciano a bocca aperta per la sincerità che esprimono.»
Club ScrivereBerta Biagini (20/02/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it