3307 visitatori in 24 ore
 260 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33328 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7553 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Tutti i sonetti romaneschi

L'opera del Belli, principalmente nota per la produzione dei suoi sonetti in dialetto, rappresenta con felice sintesi la (leggi...)
€ 0,99


Rosy Marchettini

Son Contadino e Me Ne Vanto

Uomini
Nodi alle mani
schiena incurvata
bevo vino
mangio pane e cacio,

Son contadino e me ne vanto

Da mani a sera
per campi,
con la zappa in mano
a rimestar terra
con perle di sudore
sotto il solleone,
tra la gelida neve,
raccolgo fieno
faccio covoni,
semino in serra

Son contadino e me ne vanto

Il mangime ai maiali
ho versato nel trogolo,
rubo uova fresche
a galline chiacchierone,
mungo pecore
per far formaggio

Osservo voi
che arrancate
tra macchine, smog
ed impegni
andate di fretta,
troppo in fretta
per scorgere
la vita,
tra voi non ci son sorrisi
ma
diverbi, volti imbronciati

La sera, al bar,
una briscola
due risate,
poi a casa
a mangiar pasta e fagioli
oppure polenta

Quale pietanza nei vostri piatti
se non surrogati
di madre natura

Solitudine?
giammai
per amici ho
un cane
la luna per seguir sementi
un bicchier di vino

Son contadino e me ne vanto


Club Scrivere Rosy Marchettini 11/01/2011 00:28| 16| 4112

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Il contadino è il miglior figliolo della Madre Terra, colui che la cura l'aiuta a produrre, la ama. Il contadino vive col ciclo delle stagioni, il vento la pioggia, il sole. Gran bella poesia, complimenti Rosy.»
Gianny Mirra (11/01/2011) Modifica questo commento

«Versi spassionati in cui un personaggio, gran lavoratore e amante della natura, si sofferma positivamente sul tenore di vita che ama condurre...»
Club ScrivereSilvia De Angelis (11/01/2011) Modifica questo commento

«Bella, semplice, pulita ... come i sentimenti che evoca. Piaciuta davvero!»
Loretta Stefoni (11/01/2011) Modifica questo commento

«La rudezza, la genuinità dell'uomo che ha scelto la terra per compagna, la lealtà per amica, l'amore universale per maestro. Una lirica di pregio, una fotografia di un mondo ormai quasi sconosciuto alla massa. Davvero grande Rosy, superlativa!»
Kiaraluna (11/01/2011) Modifica questo commento

«Se ci guardiamo indietro penso che almeno il 70% degli italiani ha un'estrazione contadina... e non sarebbe male pensare che un giorno si possa ritornare alla terra, quella terra che ci ha generato e che continua a mantenerci con i generosi doni che ci regala giornalmente... purtroppo le manchiamo di rispetto e la violentiamo continuamente la nostra madre terra... e forse quando ce ne accorgeremo sarà troppo tardi...
Molto bella, ispirata e piacevole.»
Club ScriverePino Tota (11/01/2011) Modifica questo commento

«L'orgoglio di un vero figlio della terra, che descrive il suo esistere fatto di cose semplici ma vitali... versi che richiamano l'odore dei camini d'inverno concedendosi a molteplici emozioni. Veramente un ottimo componimento.»
Felice Di Giandomenico (11/01/2011) Modifica questo commento

«essere contandino ha i suoi benefici, peccato che oramai stanno estinguendosi anche loro... versi che incantano per la loro naturalezza e voglia di genuinità...molto piaciuta»
Club ScrivereMirella Santoniccolo Mairim14 (11/01/2011) Modifica questo commento

«penso che ogni lavoro sia importante x la società e non esistano mestieri umilianti quando sono degni di rispetto . Il contadino ormai non è più l'uomo rude di una volta, visto come "rozzo", ci sono agricoltori attrezzatissimi e preparati culturalmente in più settori (x non dire campi...) Figure di una volta che hanno fatto la storia...»
Franca Donà astrofelia (11/01/2011) Modifica questo commento

«Mi ha fatto sorridere quel passaggio "a galline chiacchierone" – la sensibilità dell'autrice in un tema che per molti potrebbe far arricciare il naso – oggi tutti aspirano a qualcosa di molto di più, ma non hanno fatto i conti con la salute – vivere all'aria aperta è un dono insuperabile – sicuramente la vita ci guadagna in tutto e per tutto.»
Club ScrivereBerta Biagini (11/01/2011) Modifica questo commento

«Uno stupendo "tornare alla natura" ed all'Umanità.Grande, bella, efficace»
mario calzolaro (11/01/2011) Modifica questo commento

«è bella...
è genuina... sà di cose buone
molto ben descritta mi è piaciuta tanto»
Danielinagranata (11/01/2011) Modifica questo commento

«versi molto belli qui si vede il vero amore per la terra e il suo duro faticare complimenti Regina»
Moreno il Duca (11/01/2011) Modifica questo commento

«la dignità di essere contadino vivere di semplicità e di natura, visi mani solcate, ossa piegate ma in loro sinceri nobili sentimenti, loro che all'alba vanno nei campi, alacri lavoratori sopportando le intemperie atmosferiche, nobile magnifica poesia emozionante e lodevole, complimenti Rosy»
Giovanna De Santis (11/01/2011) Modifica questo commento

«La semplicità di un uomo che è degno e si sente degno di esser contadino, persona umile onesta e lavoratrice, con la pelle raggrinzita ed i nodi alle mani, ma si può vantare perché ha tutto ciò che basta per essere felice. Una poesia che fa riflettere sull'essere dell'uomo. Molto bella Rosu, applausoni!»
Daniela Pacelli (11/01/2011) Modifica questo commento

«una profonda riflessione sul nostro vivere il consumismo, eppur se ci pensiamo basta pasta e fagioli o polenta per esser felici! La solitudine appartiene al mondo moderno e supertecnologico non certo ad un umile Grande Uomo, che sa coglier la profonda essenza del vivere... come può esser un contadino!
Ottima poe!»
Club ScrivereGiorgio Dello (11/01/2011) Modifica questo commento

«Descritta in maniera sublime la vita dei contadini semplice e pesante ma ricca di fascino
Stupendo il quadro di Van Gogh»
Angela (11/01/2011) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it