2897 visitatori in 24 ore
 373 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33319 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Racconti straordinari

Edgard Allan Poe, scrittore statunitense, viene considerato uno dei rappresentanti più importanti del genere gotico, (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Il Ricercatore

Sociale
Sospeso nel vuoto
vedo tutti lontano
tra vetrini e provette
trascorro i miei giorni

Linfociti, virus, cellule
ho dato il cuore
alla scienza
ma essa non offre
nemmeno un misero alloggio

Da qui devo andar via
questa non è casa mia
un biglietto di sola andata
al di là dell'oceano
destinazione ignota

Sfido il mondo
ogni giorno,
anime scettiche
con sguardo irriverente
mi salutano distratto

Non importa
per questa solitudine
che opprime,
non scindo la vita
dalla ricerca
io appartengo ad essa
ed essa è in me


Club Scrivere Rosy Marchettini 17/02/2010 18:38| 23| 4892


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cuccu Anna Maria
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Quanti meravigliosi ricercatori italiani sono costretti ad andare via dall'Italia perché qui la ricerca non paga e non da che rare e poche soddisfazioni...»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«La cosidetta fuga dei cervelli dall'Italia all'estero. Una vergogna che studiosi così intelligenti e importanti per la sorte dell'umanità siano costretti ad andare altrove per proseguire le loro ricerche. Condivisa totalmente. Apprezzatissima.»
Cuccu Anna Maria (17/02/2010) Modifica questo commento

«vero... molte menti devono andar via per proseuire la loro missione e tu lo hai descritto con la tua solita e immensabravura... poetessa»
Francesco Luca (17/02/2010) Modifica questo commento

«Rosy un tema così purtroppo reale ricercatori dopo anni di studio e sacrifici per amore dell'umanità,
poi devono andare via dall'Italia e questo è davvero inaccettabile poesia piaciutissima apprezzatissima inchini ed applausoni»
Giovanna De Santis (17/02/2010) Modifica questo commento

«Un tema sociale che descrive molto bene l'impossibilità di fare il ricercatore in Italia, per mancanza di fondi, e si è costretti ad andare all'estero, per lavorare bene.
Molto vero e condiviso.»
Doraforino (17/02/2010) Modifica questo commento

«sempre attenta ai problemi attuali, versi molto esaustivi per una situazione critica tutta italiana, è vero molti bravissimi ricercatori sono costretti ad adandare all'estero, quando ce ne sarebbe tanto bisogno da noi, molto bella, complimenti come sempre all'autrice»
Gloria Frizzi (17/02/2010) Modifica questo commento

«Sempre attenta al sociale la nostra poetessa, ci offre una poesia che analizza un fenomeno che da noi ha una rilevanza spaventosa. La fuga di cervelli e il conseguente impoverimento del patrimonio di intelligenza del paese con tutto ciò che ne consegue. Questa di Rosy è, in fondo, una poesia d'amore: amore per la propria professione e i propri studi, amore per se stessi. Versi brillanti ed incisivi, come si conviene per una lirica di questo genere. Condivisa ed apprezzata perché tratta seriamente un argomento serio. Applausi scroscianti poetessa per questo tuo ultimo difficile cimento.»
Gianni Marras (17/02/2010) Modifica questo commento

«Molto vera al pensiero della autrice
sempre sensibile e partecipe ai vari problemi
molto piaciuta e apprezzata»
Danielinagranata (17/02/2010) Modifica questo commento

«Un tema certamente moderno... ma sembra che noi Italiani ci accorgiamo di qualcosa solo dopo averlo pèerso definitivamente. Siamo troppo esterofili epoco propensi ad apprezzare ciò che invece ci è cresciuto in seno. Poesia davvero apprezzxata... come sempre»
AlexMen (17/02/2010) Modifica questo commento

«Mi permetto di formulare una considerazione ulteriore a quella brillantemente espressa dalla nostra poetessa che condivido pienamente ma sento assolutamente doverosa per esaltare questi versi...è proprio vero che celebriamo come delle star degli eroi di cartapesta... (vallette, veline, tronisti vari...) che pullulano le nostre inutili vite... senza invece plaudire ed osannare chi nel silenzio di uno sterile laboratorio scruta la misteriosa alchimia della vita... tutta da spiegare nella sua complessità... lasciamo dunque fuggire queste menti superiori... e in modo scettico, irriverente, distratto rinunciamo alla speranza... Plausi ed inchini a te poetessa dalla grande anima!»
Carmelita Morreale (17/02/2010) Modifica questo commento

«Amore, dedizione, passione per il proprio lavoro a volte si trasformano in armi contro di noi e feriscono il nostro cuore, l'anima, l'orgoglio. Certo andare via appare una soluzione da perseguire, se pur con rabbia, per riuscire ad esprimersi ... Ma spesso l'amore x i propri cari, gli amici, e per se stessi, ci invita a restare. Forse la ricerca di una sede diversa -in italia- dove far valere le proprie capacità,potrà consentire all'autrice di questa bella poesia di realtà di essere maggiormente valorizzata/gratificata e ... di rimanere con NOI per relagarci competenze, professionalità e... poesia»
Claudio Giussani (17/02/2010) Modifica questo commento

«Questo è un argomento che mi tocca da vicino avendo nella parentela una ricercatrice in gamba e "troppo" intelligente. Dopo mille vicissitudini in impieghi precari di ricerca in Italia, dove i fondi non sono mai abbastanza e dove una certo "potere" gestisce alla sua maniera le risorse, ha trovato
negli Stati Uniti, a Boston, una possibilità e l'ha immediatamente accettata. Ora, dopo due anni, guadagna quanto non avrebbe mai guadagnato in Italia dopo trent'anni, ha già pubblicato due studi e non pensa minimamente di tornare in Italia... e andiamo avanti così...per vivere sempre più nel paese dei campanelli tra escort e grandi fratelli. Piaciuta molto...»
Club ScriverePino Tota (17/02/2010) Modifica questo commento

«Assolutamente condivisa, purtroppo è una triste realtà quella della "fuga dei cervelli"... Argomento di grande attualità, molto molto apprezzata»
Rossella Gallucci (17/02/2010) Modifica questo commento

«cara Rosy quante verità nel tuo testo, purtroppo la ricerca in italia non è giustamente riconosciuta ne tantomeno pagata come dovrebbe e allora ecco che tutti i nostri migliori cervelli e sono tanti fanno le valigie e vanno dove possono lavorare con mezzi sempre più all'avanguardia e con uno stipendio che meritano condivido appieno questa riflessione brava regina»
Moreno il Duca (17/02/2010) Modifica questo commento

«purtroppo, in questa nazione non c'è giustizia, e chi vale viene penalizzato... cosi le nostri migliori menti sono costrette ad emigrare- una triste realtà questa, che è sotto gli occhi di tutti. la tua poesia ci ha fatto riflettere su una questione sulla quale bisognerebbe puntare i riflettori. applausi.»
Salvatore Ferranti (17/02/2010) Modifica questo commento

«La solita fuga di cervelli... un'amara realtà per chi ha infinite potenzialià e viene valutato quanto uno spazzacamino. Il buono che abbiamo non ce lo sappiamo tenere.
Brava Rosy, giusta e indignata riflessione, apprezzatissima.»
Kiaraluna (17/02/2010) Modifica questo commento

«Amara realtà che hai saputo esprimere con versi intensi... !»
Barbara Rossi (17/02/2010) Modifica questo commento

«Anche questa volta sei stata davvero brillante. Un susseguirsi di sensazioni intense. Sei davvero travolgente quando ti ci metti. Per il resto, non hai fatto altro che esprimere un concetto vero e lo hai fatto in versi, cosa per'altro molto difficile. Ma non per te! Applausi!»
Club ScrivereVivì (17/02/2010) Modifica questo commento

«Un problema sociale in versi fluttuanti, chiari e decisi che non posso che far altro che condividere e apprezzare. Splendida»
Veleno (17/02/2010) Modifica questo commento

«Un'attenta analisi di un tema legato al sociale, ricercatori che migrano dall'Italia per studiare e fare il loro lavoro con dignità. Molto apprezzata»
Daniela Pacelli (17/02/2010) Modifica questo commento

«La ricerca è una sfida continua, soprattutto per affermare la propria dignità di fronte ad un mondo votato all'effimero, ai grandi discorsi, alle lotte di potere. L'unico potere a cui aspira il ricercatore, è quello di veder sorridere il mondo... Ma si sa: se tutti guarissero dai loro mali, saremmo in troppi, da sfamare, su questo pianeta, perciò meglio render la vita difficile a chi potrebbe allungare la nostra. Così si mantiene l'equillibrio dell'economia!»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (17/02/2010) Modifica questo commento

«Versi che accendono i riflettori sui ricercatori, figure bistrattate qui in Italia, costretti ad andare oltre Oceano per poter continuare ricerche che alla fine aiuteranno tutti...
Bella e condivisa!»
Antonella Scamarda (18/02/2010) Modifica questo commento

«La poetessa quì, affronta un tema di grande rilevanza!
La ricerca dovrebe essere sostenuta nel massimo grado possibile.
E purtroppo, non è così.
Versi incisivi e scritti anche con molta eleganza.
Apprezzatissima!»
Anna Maria Scamarda (18/02/2010) Modifica questo commento

«Parole che cadono su di noi come un macigno e dal quale purtroppo non ci possiamo scansare – versi purtroppo colmi di verità.»
Club ScrivereBerta Biagini (18/02/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it