2883 visitatori in 24 ore
 362 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33317 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Peccatrice moderna

Carolina Invernizio è stata la scrittrice più amata e più detestata, ma anche la più venduta e la più prolifica, della (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Profondi Pensieri

Riflessioni
Non parlo russo
né tedesco, né altre lingue
se non quella
conosciuta dalla mia anima

Pensieri profondi
riempiono la mente.

Inorridisco

Fili spinati,
fiumi di sangue,
odore acre di corpi arsi

Bimbi la cui innocenza
è profanata da mani
unte di melma
celata in una caramella

Donne seviziate
per placare sete di violenza,
sacrilegio di templi

Uomini schiavi di chi,
per denaro, divora
la loro fame

Tutto è silenzio

Vorrei essere possente pantera
divorando anime immonde
per vendicare
queste innocenti morti

Non sono niente,
non sono nessuno
posso solo spiegare l'anima
pregare Dio
affinché l'orrore
scompaia dal mondo

Non conosco
altre lingue se non
quella della mia anima
e nulla posso fare di più
anche se sono piena di

Pianto


Club Scrivere Rosy Marchettini 29/01/2010 00:25| 30| 8296


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cuccu Anna Maria
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«E' quel senso d'impotenza, che ci fa ruggire di rabbia. Ruggito perso nel vuoto dell'indifferenza, dell'omertà e della paura di parlare. Proprio oggi ho saputo che una mia ex alunna ora trentenne, da sette anni vive drogata d'amore, schiacciata, umiliata, usata come uno strofinaccio, picchiata, minacciata e ora sull'orlo del suicidio perché crede di essere lei la causa della violenza dell'uomo che le vive accanto. Non dormirò, stanotte.»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (29/01/2010) Modifica questo commento

«I sentimenti della poetessa sono nobilissimi.
E li sento come fossero miei, in tutta la loro impotenza di azione.
Tuttavia, ho imparato a non spendere troppe parole per i criminali.
Sarebbe come dar loro un'importanza che non meritano.
Un famoso aforisma dice:"Le male erbe non vanno tagliate, devono essere sradicate".
Così, mi limito a definirli solo "povere menti".
Perché solo la povertà di spirito genera il male.
E li affido al puntuale Giudizio Finale di Dio.
I versi denotano la grande sensibilità dell'autrice, nella sua sempre viva partecipazione ai problemi sociali e ai dolori che affliggono il mondo.»
Anna Maria Scamarda (29/01/2010) Modifica questo commento

«Assistiamo, ogni giorno, ad atti di violenza cruenta e subdola espletata da quelli che, stringendo il potere fra le mani, prevaricano e uccidono speranze. Uomini lupo... senza pietà e senza Dio. L'impotenza davanti a certe turpitudini ci fa sentire male perché non abbiamo la forza di poter cambiare le cose. Vige sempre la legge del più forte e gli esseri indifesi soccombono. Bella poesia.»
Anna Maria Obadon (29/01/2010) Modifica questo commento

«Di profonda riflessione questi versi suscitano intense emozioni nella lettura, è vero di fronte a eventi dolorosi ci sentiamo impotenti e questo ci crea ancora più dolore, l'unica lingua è quella dell'anima e solo con quella sappiamo parlare. Poesia molto apprezzata denotano una profonda sensibilità d'animo.»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (29/01/2010) Modifica questo commento

«E la chiami niente la lingua della tua anima? La tua sensibilità è messa come sempre in evidenza da questi bellissimi versi. A volte quando si ha una sensibilità così profonda si soffre per tutti i mali del mondo, soprattutto perché ci si sente impotenti. Bellissima, un applauso!»
Rossella Gallucci (29/01/2010) Modifica questo commento

«Versi forti, intensi, cruenti. Poesia che richiama la mente a problemi concreti con cui conviviamo. Condivisa ed apprezzata tantissimo!»
Paolino (29/01/2010) Modifica questo commento

«Forti sensazioni suscitano questi versi "forti" in cui l'autrice declama il suo sdegno
per quanto di cruento ci circonda e lascia in noi indelebili tracce...
Lirica molto apprezzata»
Club ScrivereSilvia De Angelis (29/01/2010) Modifica questo commento

«Poesia possente con la quale l'autrice individua in versi di grande enfasi e liricità i mali del mondo e si vorrebbe ergere "vendicatrice" pantera. Poesia su due piani, il prologo dell'ira (pantera) e il successivo ripiegarsi su se stessa per abbandonarsi alla preghiera ed invocare l'intervento divino. Preghiera, ligua dell'anima e pianto, struggente abbandonarsi alla volontà dell'altissimo. Lirica profonda, figlia di una sensibilità non comune, lirica che si erge su versi di rara efficacia e potenza. Coinvolgente, anzi, avvolgente. Da applausi. Un inchino alla tua bravura, Rosy.»
Gianni Marras (29/01/2010) Modifica questo commento

«Incredibile come quest'autrice riesca sempre ad entrare nel nostro cuore con i suoi pensieri che sono anche nostri – è sempre disponibile verso tutto e tutti e sono certa che il suo cuore ne soffre ogni giorno di più per gli eventi che sempre più vivono su questa terra. I suoi versi sono sempre così completi che avendo tempo potremmo suddividerli e farne un libro di emozioni.»
Club ScrivereBerta Biagini (29/01/2010) Modifica questo commento

«Profondo sconforto e senso d'impotenza di fronte agli orrori di cui l'umanità sa macchiarsi, assolutamente priva di coscienza.
Umanità che non merità la pietà di Dio, dopo il dono della vita e del libero arbitrio.
Se ingiusta è la vita, speriamo nella giustizia della morte.
Assolutamete condivisa e apprezzata, poesia di grande spessore. Applausi Rosy.»
Kiaraluna (29/01/2010) Modifica questo commento

«tutti ci sentiamo impotenti, di fronte a quello che l'umana crudeltà può fare... e anche di fronte all'indifferenza della gente... mancanza d'umanità. splendida poesia, la tua, e condivisa riflessione.»
Salvatore Ferranti (29/01/2010) Modifica questo commento

«Impotenti davanti al dolore del mondo tutto ciò che abbiamo la possibilità è la preghiera.
E a volte quando il destino di qualcuno transita proprio vicino a noi possiamo chiamare a raccolta tutte le nostre forze e cercare insegnare eleme ti di giustizia a chi è schiavo del suo cattivo agire e rende schiavo il suo prossimo con umiliazioni d'ogni genere.
Ognuno di noi esseri umani ha il compito di imparare ed anche insegnare quelle sacrosante verità che portano a realizzare un mondo migliore per tutti dove la vita sia degna di essere vissuta.»
Angela (29/01/2010) Modifica questo commento

«Io dico che la serenità vera ci aspetta sempre in un'altra vita... se ci pensi, anche se ognuno di noi la raggiungesse, quanto potrebbe goderne?
Un attimo... quello che ci gira intorno è troppo triste per non lasciare il cenno! Molto, molto bella.»
Antonella Bonaffini (29/01/2010) Modifica questo commento

«Versi di estrema sensibilità, una voce supplichevole che invoca amore, denunciando la banalità del male insita nel mondo. Dio è misericordia ed Amore. In esso non esiste né logica dello sterminio né ideologie che sono prodotti della civiltà e delle aberrazioni dell'Uomo.
Dio perdona coloro che compiono azioni di sangue così come ha perdonato coloro che lo hanno crocifisso. La responsabilità di tali nefandezze è insita nelle scelte morali dell'UOMO, che può optare per il bene o per il male, e dunque farsi arbitro del proprio destino. Un appello all'uomo affinché non dimentichi di essere uomo. Un encomio sentito per questa riflessione pregevole da incorniciare che mostra la profondità dell'autrice.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (29/01/2010) Modifica questo commento

«una poesia tremendamente bella che si trascina in forti sensazioni che l'autrice ha saputo donare donando versi che lasciano il segno e che inducono a seria riflessione... poesia molto apprezzata»
Giovanni Monopoli (29/01/2010) Modifica questo commento

«Un' anima pura rifiuta la violenza, la crudeltà e ne rifuge angosciata. L' anima che rifiuta la violenza spera che prima o poi essa cessi e nel frattempo può piangere tutto il suo dolore per le vittime innocenti della malvagità umana. Intensamente profonda. Stupenda.»
Cuccu Anna Maria (29/01/2010) Modifica questo commento

«straordinaria questa poesia che colpisce al cuore e lascia attoniti.»
Barbara Golini (29/01/2010) Modifica questo commento

«straordinaria questa poesia che colpisce al cuore e lascia attoniti.»
Barbara Golini (29/01/2010) Modifica questo commento

«Rosy ci fa sempre dei doni meravigliosi come questa ode così sensibile, così profonda, così nobile che ci ricorda ancora una volta la bestiale cattiveria degli uomini, alla violenza per la violenza, e ogni volta mi chiedo dove sia Dio... Poesia bellissima!»
Club ScriverePino Tota (29/01/2010) Modifica questo commento

«credo che la voce che conosci non sia dell'anima ma della coscienza... una voce che a troppe persone ha smesso di parlare... ancora una volta dimostri la tua sensibilità in modo pregevole!»
DarioC 85 (29/01/2010) Modifica questo commento

«spesso siamo impotenti... di fronte alla violenza
un susseguirsi di immagini di grande effetto
tanta sensibilita' nei versi
molto piaciuta»
Danielinagranata (29/01/2010) Modifica questo commento

«poesia estremamente bella e condivisa... purtroppo non apremo mai il perché molte menti non conoscono il rispetto e l'amore er gli alti... aprezzata e condivisa»
Francesco Luca (29/01/2010) Modifica questo commento

«...una lingua che tutti possono capire ...una lingua che detta rabbia per le ingiustizie a cui si assiste in questo viaggio... Non una pantera... quella della nobile Autrice... ma tante pantere ci vorrebbero per combattere queste atroci indifferenze...
Una ...pantera ...che ammiro...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (29/01/2010) Modifica questo commento

«il senso dell'impotenza esiste in noi, nostro malgrado costretti ad essere comuni spettatori nel mondo della crudeltà umana
ma dentro di noi non sempre regna sovrana l'indifferenza e di fronte ad atti eseguiti da menti logore di onnipotenza la nostra anima ruggisce ed esterniamo tutto il nostro disprezzo, ma questo non basta bisognerebbe estirpare il male alla radice
una bella e sentita poesia inchino a te sovrana dei poeti»
Moreno il Duca (29/01/2010) Modifica questo commento

«solo la grande sensibilità dell'autrice poteva ispirarle versi così struggenti ... un senso d'impotenza grava sulla sua anima che conosce solo quel linguaggio ed in quel linguaggio grida tutto il suo orrore... bellissima»
Club ScrivereRasimaco (29/01/2010) Modifica questo commento

«Davvero non trovo le parole per dirti quanto mi è piaciuta questa poesia. L'ho letta verso dopo verso con intensità sempre maggiore fino all'esplosione finale accompagnata da questa incantevole melodia. Non parli inglese, non parli tedesco, ma parli una lingua comprensibile a tutti, la lingua del sentimento ed è così che ti definisco, "tu sei la poeta del sentimento". Nelle liriche trovo gli stessi valoro e pensieri che aleggiano nella mia testa, cantando l'essenza dell'essere contro l'apparenza che resta tale, canti della genuità e delle emozioni degli esseri, i sentimenti da conservare e in questa poesia racchiudi tanti temi denotando il tuo dispiacere verso cose inammissibili, come le sevizie ad una donna, bimbi maltrattati. Splendida.»
Daniela Pacelli (29/01/2010) Modifica questo commento

«Rabbia ed impotenza di fronte al male si fondono e confondono in questa preziosa lirica in cui l'intimità del dolore trova versi ed espressioni
comunque pacati e di rara efficacia»
Francesco Fabris Manini (30/01/2010) Modifica questo commento

«Struggenti, solo la lingua della mia anima so capire... Hai ragione, non serve per l'amore conoscere tante lingue, è universale, ma non tutti l'hanno conosciuto, anzi conoscono solo quella dell'odio e fanno stage di innocenti, e a noi come dici resta solo la preghiera per allievare le sofferenze di chi le subisce, e per far perdonare a chi ha venduta l'anima... Grande sensibilità Rosy, bellissima nella sua grande tragicità...»
Jeannine Gérard (30/01/2010) Modifica questo commento

«Decanti pensieri sublimi che, fanno tacere qualsiasi ragione possa doverti offendere, nel dirti che non hai ragione. Decanti la vita, quella che essa rappresenta per te, quella che vorresti fosse e che, invece, si perde nell'individualismo di ognuno e che in molti è vergogna, cattiveria, odio. Decanti le meraviglie che vorresti per il tuo mondo con la sola lingua che conosci: quella della tua anima. Una sensibilità che riesci a trasformare in emozione, in toccanti pensieri rivolti a tutti, a quelgi uomini che, spesso, impegnati in altro non ascoltano o non vogliono ascoltare. Versi stupendi che si sposano perfettamente ai tuoi desideri, alla tua disperata voglia di dare tutto a tutti senza nessuna riserva.
Splendida e terribilmente vera e toccante!»
Club ScrivereRita Minniti (30/01/2010) Modifica questo commento

«Pensieri stupendi. Commozione, orrore e tristezza, sono queste le emozioni che la poetessa mi ha fatto provare con suoi versi stupendi Vorrei essere pantera con te, e divorare la perfidia che infesta il mondo. Lirica da applausi e fiocco! !»
Club ScrivereVivì (09/02/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it