3032 visitatori in 24 ore
 340 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33319 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Cosima

Il romanzo "Cosima" è basato sulla vita della stessa Deledda. Racconta la storia di una giovane donna, (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

2012

Riflessioni
Tempesta solare,
poli invertiti
impatto meteoritico,
aurora boreale
dai colori cangianti
ammirata
in Paesi lontani

Eliosfera,
polvere stellare,
oscurerà le stelle
spegnendo il cielo

Scibile umano
racchiuso
in satelliti
liberati nello spazio

Raccolta di sementi
chiusi in sotterranei silos
perché l'uomo
non sia cancellato

Crollerà
la città dei sette colli
e Pietro
tornerà

Terremoti
inondazioni
sconquasso planetario
e noi
piccoli esseri,
inghiottiti
dal male
arrecato a questo nostro
meraviglioso mondo
stanco di ricever solo
soprusi
e mai amore

I Padri parlarono
noi li ignorammo

Alla fede dovevamo
donare il cuore
no al dio denaro,
a Marte

Ed ora la terra trema,
chilometriche onde
trascinano negli oceani
corpi privi di vita

E' iniziata l'era
dell'Acquario

2012


Club Scrivere Rosy Marchettini 14/01/2010 00:17| 36| 5060


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cuccu Anna Maria - Fabrizio Diotallevi - Angela Rainieri
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«non sono catastrofica ma se si studiano le profezie dei Maya, di Nostra Adamus, di Malachia... ciò che ci aspetta non è certo meraviglioso a meno che non si dia importanza ai buoni sentimenti ed all'elevazione spirituale dell'anima in modo da emanare energia positiva... ai posteri l'ardua sentenza. Approfitto per ringraziare tutti quanti per quanto affetto mi dimostrate ogni giorno, sappiate che vi voglio bene e nelle mie preghiere vi ricordo ogni sera, siete degli AMICI SPECIALI»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Bella e solare la poesia di queta autrice, anche se parla di oscure profezie. Ci parla di quello che il mondo dovrebbe ricordare ogni giorno. Molto apprezzata.»
Clodiaf0904 (14/01/2010) Modifica questo commento

«Bellissima e apocalittica. Intrecciare versi che parlano di un probabile futuro scritti in maniera impeccabile. Bellissima!»
Massimiliano Aci (14/01/2010) Modifica questo commento

«Forse facciamo ancora in tempo, a cambiare! Basterebbe crederci, provarci con tutte le nostre forze, non aver paura di prenderci per mano e... risollevare il mondo!»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (14/01/2010) Modifica questo commento

«Elencazione poetica e completa di tutti i malanni che ci riservano le profezie.
Se si tratterà di sconvolgimenti fisici programati da chissàchi o chissàcosa ci sarà poco da sperare dalle nostre energie positive, se invece si tratterà di sconvolgimenti spirituali ... speriamo bene.
In ogni caso è bene che ogni tanto si rimescolino le carte»
Azar Rudif (14/01/2010) Modifica questo commento

«Ti faccio una profezia: questa lirica riceverà molti consensi perché ispirata e scorrevole e anche armonica. Ma è un vaticinio facile perché tu sei una brava poetessa. Per il resto Maya, Nostradamus e compagnia cantante, dicevano baggianate. In questo contesto l'unica a cantare sei tu! Poesia assai bella, da fiocco!»
Gianni Marras (14/01/2010) Modifica questo commento

«un tema di grande impatto, speriamo davvero che l'uomo si allontani
dall'egoismo incominciando dal non provocare 'inquinamento atmosferico, sembra davvero che la terra sia stanca, e spirtualmente possa elevarsi sempre più a Dio
forse siamo ancora in tempo le preghiere possono arrivare a tutto
apprezzatissima sentitissima poesia
espressa di notevole maestria»
Giovanna De Santis (14/01/2010) Modifica questo commento

«Versi che, come si suol dire, non fanno una piega – sono talmente veri che trovano certamente daccordo chiunque purtroppo. Cominciamo da subito a ravvederci e chissà se qualcosa potrà cambiare – il discorso si amplierebbe molto molto di più, ma fermiamoci qui.»
Club ScrivereBerta Biagini (14/01/2010) Modifica questo commento

«Io sono dell'acquario, spero non portare tanta sciagura, basta quello che mi trascino dietro da anni, ma la tua poesia dice delle verità, per non avere ascoltati i nostri padri, e soltanto il Dio denaro, non facciamo altro che distruggere la terra e noi stessi... molto azzeccata in questo momento dove notizie di distruzioni ci giungono ogni giorno. Terremoto, alluvioni... poesia da leggere con molto attenzione e farne richezze di sentimenti...»
Jeannine Gérard (14/01/2010) Modifica questo commento

«Uno scenario apocalittico che speriamo non si avveri anche se noi umani nulla facciamo in tal proposito. Poesia che scandisce gli avvenimenti e ne delinea i contorni e le responsabilità con chiarezza e con l'arte che la poesia sa dare.»
Francesco Scolaro (14/01/2010) Modifica questo commento

«Bene bene bene, se le cose stanno così avrò ancora due anni per divertirmi da matti! E come la mettiamo con tutti quei privilegiati che non dovranno più pagare la rata del mutuo ed il canone RAI? Io li tasserei tutti anticipatamente, mentre mi comprerò tutto al triplo del costo con scadenza 2013, se poi non verrà l'annunciata fine del mondo li manderò tutti a riscuotere da Rosy!»
Club ScrivereCarlo Fracassi (14/01/2010) Modifica questo commento

«L'ultimo giorno... od il primo di una nuova era. Non tutto è così catastrofico nelle profezie... forte, coinvolgente, piaciuta poesia»
Club ScriverePaolo Ursaia (14/01/2010) Modifica questo commento

«Più volte nel volgere dei secoli è stata profetizzata la fine del mondo: date di catastrofi annunciate poi si sono dimostrate non precise però, volendo ricavare un vero insegnamento da queste profezie dovremmo cercare di migliore il nostro atteggiamento nei confronti del prossimo e del'ambiente. Piaciuta.»
Anna Maria Obadon (14/01/2010) Modifica questo commento

«il futuro proposto in questi versi e cosa potrebbe succedere... eventi catastofici... chissa'!...poesia molto bella di un'autrice che invita alla riflessione... molto apprezzata...»
Domenica Caponiti (14/01/2010) Modifica questo commento

«Un monito veritiero quello che hai voluto condividere con noi... ci sono disastri continui che a mio parere celano messaggi che bisognerebbe imparar a cogliere! Molto, molto bella!»
Antonella Bonaffini (14/01/2010) Modifica questo commento

«Versi splendidi che cantano la cattiveria del'uomo che invece di aggrapparsi a Dio, ti inchioda alle materialità delle cose, alle apparenze. E le catasfrosi non sono altro che i lfrutto della mano dell'avidità umana.
Molto molto bella. Come sempre i versi parlano del presente, della realtà che ci soffoca nella sua morsa. E noi vorremmo fare, ma con le mani legate... sfoghiamo nella poesia pensieri e misteri che mai cancelleremo.»
Daniela Pacelli (14/01/2010) Modifica questo commento

«Notevolissima poesia. Personalmente non ho mai creduto alle profezie o alle loro diverse e controverse interpretazioni. Credo che la natura abbia tutto il diritto di difendersi dalle ferite che sempre più frequentemente le stiamo infliggendo, e che l'uomo, che dovrebbe essere illuminato da Qualcosa o Qualcuno visto che ne ha coscienza, si merita di ritorno il male che sta arrecando. Applausi.»
Club ScriverePino Tota (14/01/2010) Modifica questo commento

«La nostra versatilissima autrice non poteva far a meno di soffermarsi su un argomento così pieno di fascino come quello attualissimo che riguarda il mistero dell'anno 2012... ci saranno dei cambiamenti, ma, almeno per il momento, non sappiamo esattamente su quale fronte... secondo me assaporeremo positivi eventi...
Bellissima poesia di cui ho gradito tantissimo la lettura»
Club ScrivereSilvia De Angelis (14/01/2010) Modifica questo commento

«Tante teorie si fanno su come sarà la fine del mondo ... Siamo pronti a questo?
Sappiamo che dobbiamo morire eppure non ci fermiamo ad aspettare la morte, ecco io non mi fermo ad aspettare la fine del mondo anche se so che ci sarà... mi vengono in mente le altre profezie che non si sono avverate ...»
Club ScrivereLina Sirianni (14/01/2010) Modifica questo commento

«Chissà se ci sarà tempo per rimpiangere su quanto poco si è riusciti ad amare e rispettare la natura oltre che il nostro prossimo. Molto intensa. Stupenda.»
Cuccu Anna Maria (14/01/2010) Modifica questo commento

«poesia molto profonda che la nostra autrice ha preso spunto da antichi pensieri e antichi detti trasformandoli in una poesia di notevole fattura, il mio pensiero se posso esprimerlo sulla fine del mondo, verrà sicuramente quel giono che dovremo abbandonare la terra e gli amici le persone care allora sarà la fine del mondo terreno e ne inizieremo un'altro per una nuova vita, piaciutissima»
Moreno il Duca (14/01/2010) Modifica questo commento

«Poesia che induce a profonde riflessioni,è una esortazione a rivedere i nostri comportamenti, e in special modo, quelli contro la Natura.
Apprezzata tantissimo!»
Antonella Scamarda (14/01/2010) Modifica questo commento

«Bellissima, per i versi per l'argomento... per tuttoo! !»
Pp (14/01/2010) Modifica questo commento

«Un tema diverso... ma affrontato sempre con la solita bravura nell'esposizione...
2012... che sarà...? Una data come tante e passerà inosservata come le altre...
Il 2012 profetico... una data che dovremmo rapportarla al nostro vivere di ogni giorno... il2012 è la catastrofe che avviene ogni momento contro noi stessi... contro la natura non rispettata... una data... come dice bene Clodia... in cui rispecchiarsi nei crimini che commettiamo ogni momento...
Non sarà così facile per l'umano percepire prevedere quello che sarà...quando sarà... Giungerà all'improvviso... senza ripensamenti... senza sotterfugi... senza mea culpa possibili...
Come sempre... stupenda è la facilità con cui riesci a districarti con i tuoi versi...
... cara Rosy...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (14/01/2010) Modifica questo commento

«Sono immagini e versi che sanno quello che dicono... quello che pensano e riescono ad incunearsi all'attenzione e alla sensibilità di tutti noi. Splendida»
Veleno (14/01/2010) Modifica questo commento

«questa tua è tra gli insegnamenti più preziosi e condivisi che potessi donarci, tutto tremendamente vera, da applausdi la nota, dove fai bene a ricordare cose che in molto fingono di conoscere ed invece non sanno.
Sono tutti distratti dall'inutile... ed ogni tuo scritto rimarca questo desolante stato di cose, poesia che leggo come un severo monito per chi si copre gli occhi.
Grandiosa»
Fabrizio Diotallevi (14/01/2010) Modifica questo commento

«Scene apocalittiche che purtroppo non stentiamo a credere che un giorno possano diventare realtà... anche a fronte dei fenomeni disastrosi di queste ultime ore... Ma se tutto ciò fosse vero, l'auspicio è per un mondo migliore del nostro... capace di amare veramente e realizzare finalmente quel progetto divino così mortificato. Versi molto apprezzati e che scuotono nel profondo.»
Carmelita Morreale (14/01/2010) Modifica questo commento

«le profezie sono solo alibi che ci poniamo per scaricare le responsabilità al destino... la poesia è spettacolare...»
Francesco Luca (14/01/2010) Modifica questo commento

«Poesia condivisa appieno dove, l'autrice, oltre a parlarci di una catastrofe che, secondo varie teorie, sembrerebbe imminente, ce ne parla con versi molto significativi e parole che traducono i pensieri di tanti. Come un fiume in piena, scorrono note molto riflessive che, portano alla meditazione su come sarà, se ci sarà. Anche la nota, poi, a corredo della poesia, lascia la speranza che la "catastrofe" non sarà che interiore in senso positivo e che, per questo, le coscienze si eleveranno spiritualmente. Anche se, purtroppo, vedendo intorno tanto male, si può pensare che sia più facile una catastrofe nel senso vero del termine e non per quello che riguarda le coscienze... per quelle ci vuole un vero e proprio miracolo!»
Club ScrivereRita Minniti (14/01/2010) Modifica questo commento

«Profondità di pensiero... il nostro destino? chi può dirlo siamo nelle mani di DIO
splendida poesia grande autrice»
Danielinagranata (14/01/2010) Modifica questo commento

«Eh eh eh ...splendida Poesia, tema moooolto attuale e SPECIALISSIMA sei Tu, Anima Antica e Saggia!»
RaggiodiSole (14/01/2010) Modifica questo commento

«Poesia che, oltre a soffermarsi sulla tematica della profezia, denuncia un processo irreversibile dell'umanità sopraffatta dall'odio e dal capitalismo, l'avidità e la brama del potere. Come sempre, l'autrice sa mirabilmente porsi degli intrerrogativi trasponendoli in versi di rara bellezza. Un capolavoro.»
Club ScrivereLoreta Salvatore (14/01/2010) Modifica questo commento

«Versi dal gusto apocalittico e riflessivo che pongono l'accento su importanti problematiche create dall'azione scellerata e distruttiva dell'uomo contro la natura e, di conseguenza, contro l'uomo stesso...
Plausi all'arguta sensibilità della nostra autrice.
Riflessione interessante e apprezzatissima, molto condivisa.
Meritevole di fiocco rosso.»
Club ScrivereAngela Rainieri (14/01/2010) Modifica questo commento

«profetico aspetto di una fine da antenati tramandata... realistica esposizione in versi sempre all'altezza dei compiti prefissati... ottima poesia»
Giovanni Monopoli (14/01/2010) Modifica questo commento

«Quando l'uomo si renderà conto che la terra ci è stata donata per averne grande rispetto, e perché potessimo usufruire dei suoi meravigliosi beni, solo avendone grande cura, forse, inizierà ad assumersi qualche responsabilità sul destino riservato all'uomo sulla terra.
Molto profonde le riflessioni espresse, con la grande sensibilità della poetessa, in questi versi.
E dettati da una realtà che, purtroppo, continua a presentarsi in varie parti del mondo.»
Anna Maria Scamarda (14/01/2010) Modifica questo commento

«Riflessione profonda, poesia di altissimo livello . Tutti dovremmo porci questa domanda, profezie o non, cosa ci riserva il futuro se l'uomo continuerà ad essere così egoista? Molto bella!»
Gabry Salvatore (14/01/2010) Modifica questo commento

«Preziosa poesia, é grande il potere di questi versi, nel farci immaginare... questo 2012...
Grazie per le emozioni che ci regali cara poetessa.»
Nadia Mazzocco (15/01/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it