3558 visitatori in 24 ore
 319 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33328 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Elegie Romane

Goethe scrisse le "Elegie romane", chiamate inizialmente "Erotica romana", a Weimar, fra il 1788 e (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Il Tuo Tempio

Riflessioni
Perché non ami
il tempio,
il tuo tempio,
custode dell'anima?

Esso è sacro
come sacra la vita,
lo devi amare e rispettare
come se non ti appartenesse

Non è solo l'igiene
ciò che conta
ma anche i cibi
da cui esso ricava linfa

non son solo queste
le premure
caccia la rabbia dal cuore
il fegato ne beneficerà

Acqua di sorgente
per dissetarlo,
energia pura
per depurarlo

Regala musica
al tuo cuore,
muoviti a passo di danza
esso rifiorirà

Ama il tuo tempio
esso è il custode
della tua anima
proteggila

Club Scrivere Rosy Marchettini 04/01/2010 00:25| 33| 4952

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Forse non è poesia, ma è una considerazione che ho fatto in questi giorni vedendo mangiare le persone. Amici dobbiamo proteggere il nostro corpo, mangiando e bevendo sano, facendo ginnastica, passeggiate, proteggendo il corpo proteggiamo l'anima»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Si sa che il cibo non fa bene ma stranamente io mi son convinta per qualcosa capitato di recente... che si muore soltanto perché cosi da qualche parte era scritto... molto suggestiva, letta con vero piacere. Bella!»
Antonella Bonaffini (04/01/2010) Modifica questo commento

«Quanta verità in questi versi, se pensassimo che il nostro corpo è il Tempio che custodisce l'Essenza di Dio, lo tratteremmo con il dovuto rispetto...
Sempre brava e molto riflessiva!»
Antonella Scamarda (04/01/2010) Modifica questo commento

«Soma come specchio della psiche... Quante persone sole, inaridite, inacidite, abbandonate diventano "brutte", si lasciano andare... Proviamo a guardarci allo specchio più spesso, proviamo ad amarci di più, così l'anima e il suo tempio ritroveranno lo smalto di prima.»
Club ScrivereNemesis Marina Perozzi (04/01/2010) Modifica questo commento

«TUtto giusto quello che scrivi: Noi siamo abituati a maltrattare il nostro corpo senza pensare che è iun dono e ci porterà lontano.
Piaciuta e condivisa»
Gabriella Caruso (04/01/2010) Modifica questo commento

«Questa tua, dovrebbero attaccarla alle culle dei neonati, che imparino così già da piccoli a capire l'importanza della cura verso il corpo, scrigno dell'Anima. Meravigliosa come al solito, precisa nel colpire il Cuore dell'argomento prescelto, ben scritta, emozionante perché Vera, Viva.»
RaggiodiSole (04/01/2010) Modifica questo commento

«Ottimo insegnamento in versi da attaccare anche nelle aule scolastiche.
Il nostro corpo diviene ciò di cui lo nutriamo.»
Azar Rudif (04/01/2010) Modifica questo commento

«Il saper vivere è un rispetto per se stessi in primo luogo... da esso dipende il benefico effetto sul corpo, sul cuore e nell'anima, questo dicono i tuoi chiari versi... verita' inconfutabile... Poesia piaciuta!»
Paolo Eroli (04/01/2010) Modifica questo commento

«Versi originali, di cui condivido a pieno il significato e di cui cerco seguire lo stile. Poesia musicale e molto ben scritta, tanto apprezzata»
Club ScrivereSilvia De Angelis (04/01/2010) Modifica questo commento

«La tua mi ha riportato alla mente tanta saggezza indiana, quella di cui noi occidentali siamo molto poveri. Potrebbe essere la quinta delle quattro nobili verità di Dagpo Rinpoce. Molto originale e apprezzata.»
Club ScrivereSilvana Poccioni (04/01/2010) Modifica questo commento

«Prendersi cura del proprio corpo è rispettare quel che Dio ci ha dato con tanto amore è una priorità che l'uomo non comprende o non ne tiene conto ...»
Club ScrivereLina Sirianni (04/01/2010) Modifica questo commento

«Sagge parole espresse con versi originali e capaci di trasmettere un giusto messaggio pieno di contenuti al lettore. Piaciuta molto.»
Club ScriverePino Tota (04/01/2010) Modifica questo commento

«Poesia educativa; ci è stato dato un corpo, non solo per rovinarlo. Essenziale, lucida, piaciuta»
Club ScriverePaolo Ursaia (04/01/2010) Modifica questo commento

«Come condivido questi versi! Da sempre mi hanno ripetuto la locuzione latina: mens sana in corpore sano fino ad imparare a tenere grande cura per il mio corpo. Bellissima ed adeguata metafora, il corpo come tempio custode dell'anima. Poesia letta con interesse e molto piaciuta»
Club ScrivereShelly Nicole Del Santo (04/01/2010) Modifica questo commento

«mens sana in corpore sano, dicevano gli antichi saggi. ma, spesso, per un motivo o per un altro, ce ne dimentichiamo. questa società consumistica tutto fagocita, anche i buoni propositi. bella riflessione, molto condivisa.»
Salvatore Ferranti (04/01/2010) Modifica questo commento

«Aver cura di se stessi, del proprio corpo, ma anche della propria anima, questo leggo nella tua splendida poesia. Ti abbraccio!»
Pp (04/01/2010) Modifica questo commento

«questo tuo altro nobiulissimo appello, forse verrà inascoltato dalla massa, di certo in questo nostro impagabile fortino, troverai tanta condivisione, è prorio il non nutrire l'anima che produce certi scempi che possiamo vedere ogni giorno.
Poesai tua al cento per cento, che leggo e bevo come fosse un vino di ...speranza! Poesia quanto mai opportuna!»
Fabrizio Diotallevi (04/01/2010) Modifica questo commento

«Penso che bisognerebbe rispettare anche il corpo visto che comunque custodisce lo spirito e l'anima. Quindi niente abbuffatte che nuociono alla salute. Mente sana in corpo sano penso sia sempre un esatto precetto. Apprezzata.»
Cuccu Anna Maria (04/01/2010) Modifica questo commento

«Particolari versi e particolare tema dal quale possiamo trarre solo un grande insegnamento (sempre però che per convenienza, si faccia finta di non aver letto niente). Molto bella.»
Club ScrivereBerta Biagini (04/01/2010) Modifica questo commento

«poesia molto scottante il corpo e basilare per noi in esso sono racchiusi tutti i nostri organi e sentimenti vitali proteggerlo vuol dire aiutare il nostro cuore e la nostra anima amica, apprezzata»
Moreno il Duca (04/01/2010) Modifica questo commento

«un appello difficile da seguire considerato che non esistono più cibi sani ne aria respirabile. ormi siamo schiavi dei medicinali che ci aggiustano da una parete e ci sconquassano dall'altra. cmq, molto ben scritta e comunicativa.»
Enio Orsuni (04/01/2010) Modifica questo commento

«stupenda poesia educatva in un dolce monito salvaguardare il nostro corpo
che durante le festività ne ha ricevute di frustate! anche perché il corpo è custode dell'anima e se il corpo vive bene anche l'anima
sempre più elevata di profondità e sensibiltà la brava autrice»
Giovanna De Santis (04/01/2010) Modifica questo commento

«Ma come non è poesia? Paragonare il corpo ad un tempio "custode della tua anima" è pura poesia! Bel messaggio, totalmente condiviso. Dobbiamo prenderci cura del nostro corpo per poter proteggere l'anima... Molto originale. Sentita e piaciuta tantissimo»
Rossella Gallucci (04/01/2010) Modifica questo commento

«bellissimi versi di verità che vanno ricordate, Dio ci ha dato un corpo fisico che va rispettato, quando si rispetta il corpo anche l'anima ne gioisce, molto profonda, bellissima»
Gloria Frizzi (04/01/2010) Modifica questo commento

«Forse non è poesia, ma è una deliziosa forma per dire un'amara verità...purtroppo sempre più si vive per mangiare e non il contrario... e si perde di vista, oltre alla linea, l'eesenza pura dell'esistenza... nutrire principalmente l'anima.
Davvero bella, applauso!»
Kiaraluna (04/01/2010) Modifica questo commento

«eh... meno male Rosy cara che non hai visto me mangiare in questi giorni
sono una buona forchetta, coltello e cucchiaio... a parte questa mia considerazione devo ritrovarmi d'accordo con quanto tu dici
proteggiamo il corpo proteggendo il corpo proteggiamo l'anima
ma è difficile rinunciare ai piaceri della buona tavola
originale ben strutturata e piaciuta»
Danielinagranata (04/01/2010) Modifica questo commento

«Come posso non essre d'accordo con te e come non ricordare anche che mentre c'è tanta gente che si abbuffa altra muore sistematicamente di fame. Brava Rosy»
Francesco Scolaro (04/01/2010) Modifica questo commento

«E' proprio così il nostro corpo è il Tempio speciale da cui deriva l'assonanza col Creatore, involucro dell'Anima.
Dovremo aver maggior cura di esso per noi stessi.»
Club ScrivereCarlo Sorgia (04/01/2010) Modifica questo commento

«poesia vera e saggia, il corpo è importante e va saputo custodire, enza scordare, però, l'importanza primaria dell'anima...»
Francesco Luca (04/01/2010) Modifica questo commento

«Mi piace questa tu apoesia, dal messaggio chiaro e diretto. Forse dovremmo realmente curare di più questo nostro martoriato corpo, e queste nostre martoriate anime!»
Club ScrivereFranca Canfora (04/01/2010) Modifica questo commento

«versi molto reali che rendono a quel tempio dell'anima quel che merita... una dedica a quel nostro corpo che tanto ci da... poesia che dovrebbe farci riflettere davanti a certe leccornie... ma che ci dovrebbe spingere ad un'attività sana e ad un regime di vita più salutare»
Club ScrivereRasimaco (04/01/2010) Modifica questo commento

«Sì è vero, veder'abboffarsi energumeni come trogloditi non è prprio il massimo ma tu t'immagni un ammasso di 100 chili, danzar o volar come libellula sullo stagno?»
Club ScrivereCarlo Fracassi (05/01/2010) Modifica questo commento

«Che altra ottima riflessione... versi che sanno portarci a meglio considerare il nostro TEMPIO... versi che ci spronano a quelle attenzioni che maggiormente dovremmo dare al nostro corpo con il mistero della propria anima che racchiude...
Il giusto equilibrio a cui dovremmo attingere...
Belle... molto bella carissima Rosy...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (06/01/2010) Modifica questo commento

«Una riflessione che lascia davvero senza parole... incredibilmente vera! Un inchino davanti a questa meraviglia, mille applausi davanti a versi così infinitamente significativi! Grande poesia che insegna all'essere umano come proteggere il proprio corpo e l'anima, come proteggersi da fattori nocivi, che inquinano il cuore!»
Club ScrivereRita Minniti (07/01/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it