3136 visitatori in 24 ore
 404 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33309 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Un passo nella fossa

Uno spaccato della vita nella Sicilia contadina del novecento, una storia lunga quasi un secolo nella quale si muove e (leggi...)
€ 2,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

O Lei O Me

Donne
A nulla servono
queste lacrime che bagnano
il tuo volto
quel volto che lui baciava teneramente

Occhi negli occhi
per raggiungere l'anima
penetrarla,
immergersi in essa

Idillio d'amanti
persi l'uno nelle braccia dell'altro
tra soffici lenzuola di seta

Ti ha amato, è vero
l'hai amato,
ma chi hai amato?

Un uomo che innanzi a Dio
pronunciò un si
per unirsi ad altra donna

Hai gettato via la vita
tu, che senza lui
non avevi vita

Giorni a guardare le ore
che lente scorrevano

Lance acuminate
le notti da sola,
vuoto quel cuscino
con il profumo di lui

Maledetto quel telefono
che non squillava mai,
inutile controllare,
non è guasto

Lui, lui sta con lei
a te non rimane che l'attesa,

per quanto ancora? -

O lei o me,
hai urlato

Ti ha guardata,
preso la giacca,
chiuso la porta
dietro le sue spalle

A nulla servono queste lacrime
sei stata solo un'amante...

Non sapevi che non avrebbe
mai abbandonato
la sua famiglia?


Club Scrivere Rosy Marchettini 30/11/2009 00:12| 21| 6705


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Giorgia Spurio
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«L'autrice, con le vivide immagini che le sono proprie, ci tratteggia la dura sorte dell'amante, dell'altra: solitaria, dura, vuota di affetto. Ma mi chiedo - come mi sono sempre chiesta- cosa si riprende la legittima moglie, dopo che lui ha chiuso la porta dell'amante. Componimento apprezzato.»
Clodiaf0904 (30/11/2009) Modifica questo commento

«che fai mi cambi stile? ora ti getti in un altro filo a piombo. Tu poeta della passione e del dolore che mi combini? lascia la rabbia ai tigli e rinunci ad un buon vino? Poeti che stregoni che sono e di tutti questi Rosy è una stella. Poeta che esalti la vita, volta lo sguardo al sole e fuggi da quella vita.»
Hariseldom (30/11/2009) Modifica questo commento

«Il classico triangolo: storia di tutti i giorni. Raramente l'amante ha il sopravvento sul legale ufficializzato da un matrimonio, molto spesso per vigliaccheria da parte dell'amato che non vuole scombussolare i propri equilibri, tenendosi tutte e due le donne (se possibile). Mi è piaciuta questa poesia.»
Anna Maria Obadon (30/11/2009) Modifica questo commento

«Rimorso per una vita che agli occhi del lettore potrebbe sembrare sciupata, gettata al vento – forse dimenticandosi di momenti che avevano fatto salire sul gradino più alto del podio. Molto sofferta.»
Club ScrivereBerta Biagini (30/11/2009) Modifica questo commento

«Amori ...triangolari, già. Amore ...ma da parte di chi vi è questo sentimento? Non certo da colui che tiene il piede in due scarpe aspettando di decidere il momento migliore per darsela a gambe, poi. Generosamente e purtroppo sempre troppo tardi avviene, dall'amante. L'uomo... dove sta l'Uomo in tutto ciò? Bella e come sempre incisiva. Un applauso a te Rosy»
RaggiodiSole (30/11/2009) Modifica questo commento

«Già, alla fine resta la chiusa dell'autrice a dire tutto, gli uomini sposati devono essere lasciati alla loro famiglia perché si finirebbe per essere considerate solo "un'amante"... Versi per riflettere»
Club ScrivereLina Sirianni (30/11/2009) Modifica questo commento

«Una poesia che colpisce per il tema trattato, molto forte e di grande attualità sempre. Amori e tradimento, passioni sfrenate fuori dalle regole... e la famiglia? Viviamo in una società che ha perso i valori, questo penso. Questa poesia descrive con grande impeto una situazione che potrebbe essere la nostra, domani (speriamo di no).
Apprezzatissima.»
Salvatore Ferranti (30/11/2009) Modifica questo commento

«Ritratto dal vero... versi taglienti e veri. Grande intensità lirica, piaciuta»
Club ScriverePaolo Ursaia (30/11/2009) Modifica questo commento

«Poesia che è ribellione... versi diretti e senza fronzoli... non lasciano scampo a nessuno... un argomento di riflessione e di discussione. Piaciuta moltissimo»
Veleno (30/11/2009) Modifica questo commento

«poesia di dolore per una donna, che a volte, non sa rinunciare ella per prima a un uomo già impegnato in un'altra vita... versi molto chiari, scorrevoli che ben risaltano il contenuto... molto bella e apprezzata»
Domenica Caponiti (30/11/2009) Modifica questo commento

«Poesia che fa riflettere sulla debolezza di certe donne che per amore sacrificano dignità e amor proprio. L'amore non giustificato tutto... almeno non può farlo. Osservazioni di vera importanza che aprono lunghi dibattiti. Piaciuta.»
Daniela Messana (30/11/2009) Modifica questo commento

«Gli uominisono un po' codardi e dinanzi alla scelta drastica... raramente lasciano il rapporto certo. Molto bella questa tua, non deludi mai!»
Antonella Bonaffini (30/11/2009) Modifica questo commento

«Una storia, se così si puo' chiamare, del tutto tristemente reale, descritta egregiamente, così come ormai questa autrice ci ha abituati. Uno stile, il suo, che coinvolge, che tiene il lettore incollato allo scorrere dei versi, dall'inizio alla fine, quasi con avidità, per conoscerne l'epigolo.
Ancora una volta, non si è smentita con questa sua stesura, del tutto vera nell'ispirazione e meravigliosa nell'esposizione.»
Club ScrivereRita Minniti (30/11/2009) Modifica questo commento

«Una realtà molto diffusa purtroppo... doppie relazioni, doppie famiglie... e di solito ne escono tutti piuttosto malandati... quello che viene fuori è la sofferenza di questa donna- amante che non potrà avere altro che briciole del suo amore e resterà a bocca asciutta... Molto profonda e vera: Piaciuta tantissimo»
Rossella Gallucci (30/11/2009) Modifica questo commento

«L'autrice dipinge con grande sensibilità i sentimenti umani associati a un tema antico quando il mondo.
Storie che si leggono e si ripetono nel quotidiano ed in cui, quasi sempre, "l'altra", ne esce sconfitta. Una sconfitta che si trasforma però in vittoria, nel momento in cui il vuoto della solitudine induce alla riflessione che una donna, merita molto più che briciole d'amore ...
Vissute sempre nell'incertezza e nella precarietà.
Sentimenti umani, descritti con grande sentire poetico.»
Anna Maria Scamarda (30/11/2009) Modifica questo commento

«Storie come queste ...sono all'ordine del giorno... in tutta la loro tristezza l'Autrice ce la propone magistralmente con i suoi versi... in tutta la loro riflessione... una riflessione che porta a una chiusa molto efficace sia per gli uomini che per le donne (a mio parere) ...Un triangolo che non potrà mai essere concluso...
Bellissima nel tuo spunto riflessivo diverso...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (30/11/2009) Modifica questo commento

«Accontentarsi delle briciole in nome di un amore che spesso non è ricambiato. Bei versi.»
Club ScrivereTriste (30/11/2009) Modifica questo commento

«mannaggia, l'amore è come l'ombra... più lo insegui più ti sfugge... più lo sfuggi più ti insegue!»
Club ScrivereSabrina Balbinetti (30/11/2009) Modifica questo commento

«Incredibile e grande Rosy... come sai intingere bene la penna... in qualsiasi argomento
versi molto veri molto attuali molto sofferti
piaciuta molto»
Danielinagranata (30/11/2009) Modifica questo commento

«la tua forza, la tua tenacia, emergono prepotenti ancora una volta, poesia che pooc concede ai fronzoli, perché se è vero che la poesia significa esporre, far divulgare il proprio pensiero, è altrettanto vero, che certe cose vanno scritte solamente in questa maniera, è un pugno che spero sia giunto a destinazione, è una bellissima voce dell'anima, che esce allo scoperto»
Fabrizio Diotallevi (30/11/2009) Modifica questo commento

«Che dire dopo tutti questi commenti, arrivo sempre in ritardo! Un inchino a te Poetessa!»
Nadia Mazzocco (01/12/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it