3126 visitatori in 24 ore
 323 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33314 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Racconti straordinari

Edgard Allan Poe, scrittore statunitense, viene considerato uno dei rappresentanti più importanti del genere gotico, (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Non Chiamatemi Eroe

Uomini
Non chiamatemi eroe
non lo sono
né mai lo sono stato

Non ancora maggiorenne
mi han reclutato,
inviato in Vietnam
a sparare ai musi gialli

Nulla sapevo
se non sparare,
sparare per primo
per non morire

Piovevano proiettili
granate, bombe a mano
pezzi umani sparsi ovunque
il terrore dentro il cuore

Dottore, infermiere
serve una barella
cento, mille barelle
per portare a casa
i miei compagni

Mi si bagnano i pantaloni
la paura mi fa paura
tremo, piango e mi dispero
io, unico superstite
di questa carneficina

Non chiamatemi eroe
non lo sono
né mai lo sono stato

Gli eroi li volete voi
per credere in qualcosa,
per esser certi
dell'utilità delle guerre,
gli eroi non esistono
siamo solo uomini
che amano i loro compagni
muoiono per loro
e per il nemico che gli è innanzi

Che me ne faccio di questa vita
oggi che non ho
che disperazione e buio
in quest'anima che non mi appartiene
perché stretta tra le mani
dei miei commilitoni


Club Scrivere Rosy Marchettini 29/11/2009 00:03| 18| 5203


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Fabrizio Diotallevi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«vedendo il film flags of our fathers»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«dal titolo credevo di leggre qualcosa sui pompieri in occasione dell'attacco a le torri gemelle, invece mi hai spiazzato, poesia pacifista, ma non nel senso retorico del termine, bellissimi versi crudi come richiedono certi temi, i pantaloni bagnati riassumono, cosa voglia dire combattere, per difendere interessi di chi sta seduto in poltrona! un applauso alla poesia, un pensiero a tutti loro»
Fabrizio Diotallevi (29/11/2009) Modifica questo commento

«E' così...ti mandano a morire; sopravvivi, e magari sarai nessuno. O sarai un eroe, perché non avrai dimenticato di essere un uomo... intensa, piaciuta»
Club ScriverePaolo Ursaia (29/11/2009) Modifica questo commento

«Magistralmente strutturata, espressiva, descrittiva di una verità purtroppo vera... bellissima.»
Antonella Bonaffini (29/11/2009) Modifica questo commento

«Perfetta descrizione di chi affronta la guerra armato di false illusioni. Giovani manipolati in nome di una patria che ingrata travisa ogni realtà. Versi che si leggono d'un fiato e inducono a riflettere sugli orrori delle guerre. Scritta con maestria, ben descritta. Molto piaciuta.»
Daniela Messana (29/11/2009) Modifica questo commento

«Cambia il proprio essere la paura della paura ... Non ci si può sentire eroi dopo aver visto la morte in faccia ed aver perso tutti gli ideali e i sogni... Tragicamente vera ...»
Club ScrivereLina Sirianni (29/11/2009) Modifica questo commento

«Versi contro la guerra che è un vero e proprio abominio. Non bisogna però neanche dimenticare quanti "musi gialli " inermi sono stati sterminati con il Napal o trucidati nei loro villaggi. Difendere un'ideologia non giustifica tante efferatezze... ma si sa la guerra è un o schifo e troppo spesso si dimenticata che " il popolo nemico" è spesso composto da persone assolutamente innocenti. Ma in guerra tutto è permesso, o no?»
Anna Maria Obadon (29/11/2009) Modifica questo commento

«Anche solo la parola "guerra" fa venire i brividi perché mai ci abituireremo a questa carneficina.»
Club ScrivereBerta Biagini (29/11/2009) Modifica questo commento

«Cara Rosy, non ho visto il film, ma credo che non c'entri, se non come "accidente",con questa tua splendida rievocazione dello stato d'animo che deve provare un eroe di "qualunque" guerra che si trovi ad essere soprevvissuto a tutto ed a tutti e che tutto, e dico tutto, ha vissuto
per essere "eroe"senza volerlo. Sei stata br a v is ssi ma a cogliere quest'aspetto della guerra da parte di chi" ha vinto" ed a tradurlo in versi che incalzano e coinvolgono nella loro cruda e triste verità.»
Club ScrivereMau0358 (29/11/2009) Modifica questo commento

«Poesia bellissima, cruda e tanto veritiera, che denuncia l'inutilità di tutte le guerre dove migliaia di giovani devono perdere la vita per i capricci dei potenti. Davvero piaciuta ed apprezzata.»
Simone Bello (29/11/2009) Modifica questo commento

«Versi di una crudezza unica ma cher servono per dare un senso giusto alle brutture delle guerre in qualsiasi parte del mondo siano e in qualsiasi tempo sono combattute.
Come al solito la nostra autrice riesce a trasmettere il meglio.»
Club ScrivereCarlo Sorgia (29/11/2009) Modifica questo commento

«splendia poesia che cogli bene l'esenza e il significato del tema che l'autrice ha trattato con magistrale eleganza e sensibilità.capolavoro»
Francesco Luca (29/11/2009) Modifica questo commento

«Grande bellissima poesia ricca dei più nobile dei sentimenti umani quello dell'amore verso i propri simili la pietà il dolore per la loro morte.
Il superstite ha lasciato l'anima nelle mani dei propri compagni uccisi e il suo cuore vivrà solo per raccontare la malvagità della guerra affinché nessuno debba più subirla e compiere il delitto di uccidere un proprio simile. La sua paura sarà ormai l'eterna compagna di vita.
Argomento molto difficile trattato con grande maestria .»
Angela (29/11/2009) Modifica questo commento

«Ho visto anche io il film è bellissimo, come pure il seguito "letters from Iwo jiima", che vede la stessa vicenda dal lato dei vinti. Poesia molto apprezzata, perché non ci sono eroi quando si è in guerra, solo vittime delle circostanze, poveri ragazzi con le armi in mano.»
Salvatore Ferranti (29/11/2009) Modifica questo commento

«Questa poesia è stupenda, espressa magistralmente da una Poetessa dotata di una vena poetica capace di descrivere sensazioni vissute, vedendo un film . Veramente bellissimi versi... ottima la chiusa.»
Nadia Mazzocco (29/11/2009) Modifica questo commento

«poesia che indubbiamente è sublime, ma non fa certo onore a quel povero diavolo che i cittadini suoi compatrioti in nome della patria lo hanno condannato a morte mandandolo in quella stupida guerra... ma lui non reclama perché non si sente un eroe... piaciuta anche se il tema è piuttosto discutibile.»
Club ScrivereRasimaco (29/11/2009) Modifica questo commento

«Ancora una perla di riflessione... tra quelle false riflessioni che non hanno alcun fondamento nelle atrocità della guerra... quando ti ritrovi faccia a faccia con la morte...
Bellissima e cara Rosy...»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (30/11/2009) Modifica questo commento

«Quando ci si trova davanti ad argomenti del genere ci sarebbe tanto da discutere ma... è proprio vero quello che leggo attraverso questi, ancora una volta, meravigliosi versi, forte riflessione!»
Club ScrivereRita Minniti (01/12/2009) Modifica questo commento

«No, non esistono eroi nelle guerre che, in fin dei conti, son solo carneficine di corpi ed anime, esistono soltanto ragazzi soli, disperati, terrorizzati dalle abominevoli atrocità. Versi crudi che esprimono magistralmente tutta la sofferenza che lacera il cuore e le membra di chi (con ingenua e fallace convinzione o per "costrizione economica") va a combattere. Letta con grande coinvolgimento emotivo ed apprezzatissima per la fruibilità e l'efficacia.»
Carla M Casula (03/12/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it