3136 visitatori in 24 ore
 404 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Rosy Marchettini

Rosy Marchettini

Buongiorno a tutti! sono nata a Roma 63 anni fa, mi sono sposata a 20 anni e da 24 sono divorziata
Ho due femmine di 41 e 40 anni ed un maschio di 35 mi ha regalato nipotino ed una nipotina, mentre la seconda figlia mi ha regalato Matilde una bimba che oggi ha 8 anni
Per motivi di lavoro ho ... (continua)


La sua poesia preferita:
I miei occhi ti seguiranno
I miei occhi ti seguiranno
in ogni dove condurrai
te stesso

Non impedirò alla vita tua
di essere,
il cuore mio
porterai ovunque sarai,
qualsiasi cosa farai

T'appartiene la vita

non son che madre
preso la mano
per esser uomo

Ora...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Auguri Figlia Mia
Padre attento e severo
sempre son stato,
profondi valori
ho trasmesso
a chi
il mio stesso sangue
ha nelle vene

Occhi umidi di pianto
oggi,
non mi vergogno,
lo ammetto,
sono felice

Stupore poterla ammirare
con indosso
il bianco...  leggi...

Son pazza
Accartocciata su me stessa
con il capo chino
sono

Mani tremanti,
mente persa
in un infinito
di cui solo io
ne conosco l'essenza

Pensieri vuoti
colmi di significato
si sovrappongono
in questa folle mente
ove solo io
trovo realtà...  leggi...

Omaggio Ad Un Amore Infinito
Alta, bella
capelli lunghi,
sguardo fiero,
bella come una dea

Compagni di banco
io e te,
sorridevi
passandomi il compito
di matematica,
sfioravi la mano
ed erano brividi

Mai disperse
le frasi d'amore
che dolcemente
affidavi ai miei...  leggi...

Utopia
Ti sogno di notte,
t'immagino di giorno

Mi guardo allo specchio
interrogo me stessa

Sapere che esisti
e non poterti vedere
è un atrocità che mi consuma

Vorrei incontrarti,
udire la tua voce rotta dal pianto
mentre narri la...  leggi...

Follia
Che strana follia ha rubato la mente mia,
da me ti aspettavi anche la luna
non ti bastava la vita mia

Le strade che percorro son tutte deserte

Correvo, prima di tutto questo, correvo
per aiutarti ad avere la luna

Ora le mie gambe son...  leggi...

Ti Voglio Adesso
Ti voglio, adesso, si adesso
cancella le paure,
che dimorano in me

Baciami, baciami adesso
mi offro a te, ora più che mai

Il tuo profumo mi inebria
fa girare la testa, impazzisco

Bramo te e la tua forza
nel pretender che sia...  leggi...

Sono... non sono
Sono
...non sono

nell'incertezza dell'essere
e dell'avere son qui,
con la solitudine
che avvolge l'animo
e non da tregua ai pensieri
che affolano la mente

Attendo una voce che sveli
i segreti racchiusi
tra le pieghe dell'anima,...  leggi...

Una rosa rossa
Quando il mio corpo
riposto in quella scatola di legno,
l'anima mia libera di librare
nei cieli sconfinati,
sarà innanzi al tabernacolo,
da chi mi ha amato
non voglio fiori in quantità
solo una rosa rossa
basterà a...  leggi...

La gitana
Io, gitana
donna senza patria,
capelli lunghi liberi al vento,
orecchini dorati incornician il volto
a piedi nudi cammino
per le strade del mondo

Senza meta il mio viaggio,
attonita guardo il creato

Libera d'esser
sono!

Per me non...  leggi...

Addio mamma
Allungavi la fragile
piccola mano
per posarla sulla
mia gota
in una tenera carezza

con voce tremante
ed accorata mi sussurravi

"Sei stata la persona
più importante
della mia vita"

scoprivo l'amore
mai provato
che...  leggi...

Rosy Marchettini

Rosy Marchettini
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
I miei occhi ti seguiranno (20/09/2008)

La prima poesia pubblicata:
 
Amore rubato (06/06/2008)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Avrei Dovuto, Avrei Potuto (03/05/2019)

Rosy Marchettini vi propone:
 Auguri Figlia Mia (27/01/2010)
 Ti Voglio Adesso (12/11/2008)
 Addio mamma (14/06/2008)

La poesia più letta:
 
Auguri Figlia Mia (27/01/2010, 33309 letture)

Rosy Marchettini ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Rosy Marchettini!

Leggi i segnalibri pubblici di Rosy Marchettini

Leggi i 7622 commenti di Rosy Marchettini

Rosy Marchettini su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 08/02/2011 al 14/02/2011.
 settimana dal 04/08/2009 al 10/08/2009.
 settimana dal 21/10/2008 al 26/10/2008.

Seguici su:



Cerca la poesia:



Rosy Marchettini in rete:
Invia un messaggio privato a Rosy Marchettini.


Rosy Marchettini pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Un passo nella fossa

Uno spaccato della vita nella Sicilia contadina del novecento, una storia lunga quasi un secolo nella quale si muove e (leggi...)
€ 2,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Rosy Marchettini

Adesso, Io

Donne
Ore di attesa per poterti parlare,
con me, un pacco
cinque chili di amore e di speranza

Rinchiuso tra mille cancelli
non vedevo il tuo volto
che una volta alla settimana

Che gioia già al mattino
alzarsi aspettando di baciarti

Mi parlavi d'amore,
lì in quel luogo
dove le sbarre
rinnegavano l'amore

Mi parlavi di libertà,
di aurore e tramonti,
ti guardavo felice
e sognavo un futuro con te

Adesso che i mille cancelli
sono alle tue spalle,
coperti di nebbia
fino a scomparire
adesso, non parli d'amore

Vuoi quella libertà
che non sognavo io
che per due anni
un dì a settimana
venivo a portarti l'amore

Sono un ombra del tuo passato
quel volto che si confondeva tra le sbarre
e te ne vai lontano
come sola compagna la libertà

Adesso io?
Adesso io mi nutro dell'amara libertà
che mi hai lasciato


Club Scrivere Rosy Marchettini 19/09/2009 10:18| 16| 6383


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cuccu Anna Maria - Fabrizio Diotallevi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Quante donne seguono i loro compagni che sono in carcere e poi quando questi escono le ignorano, le allontanano... non ne vogliono più sapere
Donne sfruttate perché in quel momento facevano comodo, poi buttate via come cenci
C'è chi ha tentato il suicidio e chi invece è riuscita a togliersi la vita...
Non è sfruttamento anche questo? si gioca sui sentimenti e penso che sia una cosa indegna
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Sì è veramente una cosa indegna sfruttare il sentimento di donne innamorate che hanno fatto tanti sacrifici per stare vicino ai loro uomini e che poi vengono ignorate e abbandonate. Molto intensa e profonda. Stupenda.»
Cuccu Anna Maria (19/09/2009) Modifica questo commento

«L'essere umano ha sempre meno di umano e sempre più di bestiale... che vive d'istinti alla sopravvivenza sfruttando tutto, soprattutto i sentimenti.
Uomini che forse mai lo sono stati... animali in gabbia che divorano ogni cosa e poi lasciano dietro di sè carcasse del passato, rinnegandolo.
Magnifica e sofferta dedica, apprezzatissima.»
Kiaraluna (19/09/2009) Modifica questo commento

«mi sorprendi sempre, bellissimo pensiero, ne hai davvero uno per tutti, come diceva flaubert, le grqandi donne spesso provano passione per uomini miserandi ed insulsi, portare amore dove non c'è, bellissima rosy, bellissima in tutto il suo svolgimento e in tutto il suo grido di denuncia»
Fabrizio Diotallevi (19/09/2009) Modifica questo commento

«Argomento forte, intenso reale, tratatto con parole semplici, scorrevoli belle. Poesia molto riflessiva e piaciuta tantissimo!»
Paolino (19/09/2009) Modifica questo commento

«Essere la compagna di un carcerato presenta per forza di cose una serie di incognite, perché il detenzione inasprisce gli animi e i rapporti diventano problematici. Bella poesia.»
Anna Maria Obadon (19/09/2009) Modifica questo commento

«Veramente interessante questo tema... ma questa è la vita, metaforicamente potremmo dire che quando hai solo una finestra dalla quale guardare, vedi solo quel piccolo spicchio di vita, e quindi il tuo desiderio si concentra in quei pochi prati. Quando esci giù in strada, ti accorgi che il mondo è molto più vasto... andando oltre quel giardino che era la tua sola isola di perdizione... Bella questa tua poeisa... !»
AlexMen (19/09/2009) Modifica questo commento

«una donna innamorata da tutto, da se stessa, la sua libertà e con coraggio aiuta l'amato se ha bisogno.
Spesso dietro la porta ad aspettarici c'è solo la delusione. Diamo e in cambio non riusciamo a raccogliere neanche briciole.
Ci consola solo il fatto che amare comunque è una cosa bella e che riempe il cuore di chi lo fa.
Bellissima. La conservo»
Gabriella Caruso (19/09/2009) Modifica questo commento

«Quanto è vera questa poesia e posso dire che secondo me anche questo è sfruttamento ed è uno dei peggiori dove ti approfitti di chi ti ama veramente ed di chi ti ha donato un po della sua libertà della sua vita un dì ogni settimana... Poesia stupenda... Bellissima»
Matteo Testi (19/09/2009) Modifica questo commento

«Non lo sappiamo, ma quanti nel mondo uomini o donne hanno dovuto fa una scelta con la speranza del domani – non lo sapremo mai – ma leggendo questi versi possiamo solo immaginare quello che hanno sofferto quando la vita ha sbattuto loro la porta in faccia.»
Club ScrivereBerta Biagini (19/09/2009) Modifica questo commento

«Bisogna distingue l'uomo dal maschio. Il maschio è profondamente egoista ed egocentrico e non si fa alcuno scrupolo ad approfittarsi dell'Amore, della dedizione e delle continue attenzioni della propria donna la quale viene considerata un semplice strumento di piacere o un palliativo per alleviare la momentanea solitudine...
E' una grande e tristissima verità quella espressa dall'autrice in questo pregevolissimo componimento, fluido ed intensamente esplicativo. Immensamente apprezzato!»
Carla M Casula (19/09/2009) Modifica questo commento

«Anche dietro le sbarre, spesso, l'amore è comodità, sfruttamento fino a quando fa comodo... poi un"grazie forse"e via! E si resta con un pugno di mosche fra le mani e se è ancora rimasta, qualche lacrima. Una poesia particolarmente bella, toccante, che mette in evidenza questa assurda condizione tra sfruttamento e amore che, pur non sembrando tale, fa soffrire.»
Club ScrivereRita Minniti (19/09/2009) Modifica questo commento

«Una bella poesia dove racchiude tanta verità
non si gioca con i sentimenti non bisogna farlo mai»
Danielinagranata (19/09/2009) Modifica questo commento

«Dura e particolare... versi che esplorano un angolo insolito... delle brutture umane. Piaciuta»
Club ScriverePaolo Ursaia (19/09/2009) Modifica questo commento

«Giocare con i sentimenti... uccide di più...uccide l'anima... uccide i pensieri...
Una poesia che ha il sapore delle verità...un cuore innamorato è così indifeso... così fragile... e quando viene ferito solamente lui conosce il vero dolore che sente...
Uccidere la poesia del cuore... la cosa più semplice che si possa fare... e avviene...
Veramente bella la tua esposizione in versi.»
Club ScrivereAntonio Biancolillo (19/09/2009) Modifica questo commento

«Una bella poesia ...versi che sanno d' amore e di malinconia... un tema insolito ed ancor piu' per questo difficile... bei versi di grande spessore!»
Paolo Eroli (19/09/2009) Modifica questo commento

«poesia di denuncia, forte e cruda come crudo è il gesto di quei fantasmi chiamati esseri umani... ai significati profondi si unisce una esposizione fluida e scorrevole estremamente elegante.»
Club ScrivereRasimaco (19/09/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it